Consegna di un Dermatoscopio alla Lilt

lilt consegna dematoscopio

“La 32a edizione della ‘Notte Magica’ organizzata a Pescara lo scorso novembre ha veramente fatto una ‘magia’ permettendoci di raccogliere i fondi necessari per l’acquisto di un Dermatoscopio consegnato oggi alla Lilt – Lega Italiana Lotta contro i Tumori – Sezione di Pescara per eseguire le prossime campagne di prevenzione del melanoma in primavera. Un risultato straordinario raggiunto grazie alla solidarietà di tanti cittadini e dell’Associazione promotrice, il Club Magico Abruzzese”. Lo ha detto l’assessore alla Salute del Comune di Pescara Maria Rita Paoni Saccone presente alla consegna del dermatoscopio al Presidente della Lilt Pescara, il professor Marco Lombardo, Coordinatore della Lilt Abruzzo. Presenti alla Conferenza stampa anche i rappresentanti del Club Magico Abruzzese, ossia il Presidente Giuseppe D’Alessandro e il supervisore Ivo Farinaccia, il primario del reparto Oncologia dell’Ospedale civile di Pescara Dimitri Luisi e i volontari della Lilt.

“La sinergia tra Comune e Associazioni ci ha permesso di raggiungere un obiettivo concreto – ha sottolineato l’assessore Paoni Saccone -. Lo scorso 11 novembre abbiamo organizzato due serate di magia all’Auditorium Flaiano, un evento al quale hanno partecipato tantissimi giovani, tante famiglie, la cui presenza è stata garanzia di solidarietà per un gesto che mira a tutelare la salute di tutti. Il dermatoscopio è infatti l’attrezzatura medica necessaria per consentire di individuare in fase precoce l’eventuale presenza di un melanoma o di un tumore della pelle, permettendone dunque la rimozione e impedendo che tale patologia possa degenerare tanto da condurre alla morte. Personalmente sono molto sensibile verso tale problematica visto che anch’io sono ancora in follow up dunque so quanto sia importante e strategica la prevenzione primaria e secondaria. E la Notte Magica dell’11 novembre ci ha permesso di fare una grande magia, ovvero quella di sensibilizzare il cuore di tante persone che hanno contribuito all’acquisto del dermatoscopio che da oggi viene consegnato ufficialmente nelle mani della Lilt per le proprie attività di prevenzione”. “Personalmente ringrazio tutte le famiglie che hanno partecipato all’evento aiutandoci a raccogliere la somma necessaria – ha spiegato Ivo Farinaccia -. Nei mesi scorsi ho avuto un grande dolore e dedico la nostra iniziativa benefica a mio nipote che non c’è più, tenevo molto a tale obiettivo e abbiamo messo in campo tutta la nostra professionalità e buona volontà”. “Il nuovo dermatoscopio sarà un ausilio di importanza strategica per la Lilt – ha detto il Presidente Lombardo -. Ricordiamo che oggi, fortunatamente, di tumore alla pelle si guarisce, abbiamo la possibilità di fare una diagnosi precoce e con un piccolo intervento si rimuove il problema, e spesso non c’è neanche la necessità di fare delle cure. Poi la prevenzione terziaria: quando l’assessore Paoni Saccone dice di essere in follow up, vuol dire che ci sono anche delle problematiche psicologiche, sociali e organiche cui porre rimedio per un paziente che esce da un cancro e ha il diritto di tornare a vivere. Ovviamente il nostro ringraziamento va al Club Magico Abruzzese, ma anche ai tanti cittadini che in questi mesi ci hanno inviato piccoli aiuti e sostegni per sostenere l’acquisto”. “La scorsa settimana – ha detto il primario, il dottor Luisi – abbiamo avuto un incontro con tutti i colleghi per fare il Piano regionale sulla prevenzione dei tumori e abbiamo avuto gli ultimi dati inerenti l’incidenza del melanoma sui tumori, con la conferma ufficiale che l’Abruzzo è una delle regioni italiane in cui si registra un numero crescente di casi, dunque dobbiamo ulteriormente aumentare lo sforzo per fare prevenzione. È vero che fino a cinque o sei anni fa il melanoma era una patologia neoplastica orfana di terapie, invece oggi abbiamo le immunoterapie e le terapie target, ossia abbiamo possibilità di cure, ma la diagnosi precoce rimane a tutt’oggi fondamentale e il dermatoscopio è un’arma vincente”. Intanto l’Associazione Club Magico Abruzzese ha donato alla Lilt anche un blocco di mascherine natalizie originali per bambini cucite dalle famiglie che l’Associazione potrà a sua volta consegnare ai piccoli ricoverati in ospedale o ai bambini delle mamme che arriveranno a Casa Lilt per le visite.

Articolo offerto da: