Campeggio sì, ma glamour!

CAMPEGGIO GLAMOUR

Già da qualche anno il glamping è diventata la nuova frontiera di vacanza all’aria aperta che combina due stili apparentemente opposti, il camping e il glamour: alloggi di lusso all’aria aperta, nella natura selvaggia o in luoghi ameni.

Gli alloggi Glamping, suite sugli alberi, tende a 5 stelle, casette in pietra, sono prenotabili in molti Paesi d’Europa come Italia, Croazia, Francia, Spagna, Por­togallo e Svizzera. Nel nostro paese le proposte di glamping sono tante e nei luoghi più disparati, dai boschi alle campagne, al mare. Ad Arlena di Castro in provincia di Viterbo, immersa nella collina coltivata a lavanda la Black Cabin dell’Agriturismo La Piantata vanta il primato di casa sull’albero più grande d’Europa, un eco-loft di 87 metri quadri high-tech, a 7 metri da terra, offre un’incredibile vista a 360° su un oliveto secolare di oltre 1.800 piante e sui Monti Cimini.

A Mirano, vicino Venezia, si trova il primo glamping nato in Italia, si tratta del Canonici San Marco Luxury Glamping-Tents, tra la laguna veneta e il fiume Brenta, tende-suite arredate con ricercatezza, in materiali naturali, in una sintesi raffinata tra antico e moderno.

A sud, nel Salento, la tenuta Macaria a poca distanza dal mare, offre tende spaziose in campi di olivi centenari, e propone una selezione di prodotti tipici della terra salentina, coltivati secondo i principi dell’agricoltura biologica.

Nella Maremma toscana, invece, la casetta La Dolce Vita, completamente in pietra, è composta da due piani e un vasto spazio esterno con panorama mozzafiato sulla campagna. Sempre in Toscana il Vedetta Lodges è il primo agricampeggio maremmano a 5 stelle, 7 suites sospese sull’oliveto da cui si produce olio biologico. Infine a Brallo di Pergola, in provincia di Pavia, la Suite fra gli Alberi, è ubicata all’interno di un bosco di querce e faggi e sospesa a 4-5 metri da terra e raggiungibile attraverso una passerella.

Articolo offerto da:

Le dolcezze napoletane