Miami beach, il fascino della stagione invernale

Miami beachMiami beach

Per chi, in inverno, alla neve e agli sci preferisce il relax del mare e il calore del sole, tante sono le mete dove vivere ancora uno scorcio d’estate.

Una di queste è Miami con la celebre South Beach, la più modaiola e fotografata delle spiagge d’America. La spiaggia è il simbolo stesso di Miami e il fulcro della vita cittadina. Da Miami Beach si può osservare tutta la baia nel suo splendore fino a Cape Florida, il faro della città. Attrez­zatis­sima per ogni tipo di di­vertimento acquatico offre: barche a motore e a vela, escursioni su barche con ristorante, immersioni e snorkeling. Molti hotel in riva all’oceano propongono un servizio di ristorazione sulla spiaggia, mentre al­tri forniscono pasti preconfezionati da consumare presso una delle aree pic-nic in riva al ma­re. A Ocean Drive, di fronte al­l’oceano, si trova il meglio dello stile art déco, costituito da cir­ca 800 palazzi restaurati, di cui molti sono alberghi.

La versione dell’art déco è detta Tropical Deco, spiritosa e vivace, con motivi di fenicotteri, raggi di sole e decorazioni navali. Lungo questo viale, costeggiato da una miriade di caffè all’aperto con vista sulla spiaggia ed eleganti boutique, sfrecciano i ragazzi sullo skateboard e sui pattini e i fanatici del fitness fanno footing. Il Marlin Hotel è uno degli alberghi storici, frequentato da molte star della musica e dello spettacolo. Little Havana è il cuore della comunità cubana e il quartiere più divertente, dove, seduti intorno a un tavolo di un caffè, si può giocatore a carte e a domino. Di sera, questa zona offre tra i migliori ristornati e lo­cali notturni dove ballare la salsa.

Articolo offerto da: