Kristina Papiieva in concerto per Millennials: la pianista ucraina interpreta la musica di Ravel e Beethoven

Kristina Papiieva

Questa sera, 26 novembre 2023, la rassegna Millennials presenta il recital della pianista ucraina Kristina Papiieva. La giovane  musicista, nata nel 2002, interpreta la musica di Ludwig van Beethoven e Maurice Ravel.

Il concerto di 
Kristina Papiieva sostituisce quello precedentemente annunciato con l’arpista Sofia Marzetti.

Millennials è la rassegna organizzata all’Auditorium Cerulli dalla Società del Teatro e della Musica “Luigi Barbara” in collaborazione con l’Associazione “La Favola Bella”: la rassegna è curata da Massimo Magri e presenta alcuni giovani interpreti dal percorso già avviato nella scena musicale internazionale con la vittoria di premi di assoluto prestigio.

L’Auditorium Cerulli si trova a Pescara in Via Verrotti, 42. Il prezzo del biglietto di ingresso è di 5 euro. La rassegna Millennials si svolgerà ogni domenica pomeriggio alle 17.30 fino al 17 dicembre 2023.

Il prossimo appuntamento con la rassegna Millennials è in programma domenica 3 dicembre 2023 con il concerto di Andrea Gialluca, clarinetto, e Silvia Di Domenico, pianoforte.

Kristina Papiieva è nata il 30 aprile 2002 a Zaporizhzhia in Ucraina. Subito dopo aver iniziato a suonare il pianoforte all’età di 6 anni, ha fatto il suo debutto come solista con la Filarmonica Zaporizhzhia a soli 8 anni. Alla fine della terza media, Kristina si è resa conto che non poteva vivere senza musica e nel 2016 si è iscritta alla scuola di musica Lysenko a Kyiv. La pianista si è esibita spesso con le orchestre, suonando la musica di Mendelssohn, Saint-Saëns, Chopin, Schumann e Ravel. Ha partecipato al Concorso Internazionale «Chords of Khortytsia» a Zaporizhzhia nelle nomination come solista e solista con orchestra, di cui è stata più volte vincitrice (nel 2011, nel 2013, nel 2015, nel 2016 e nel 2019).

Nel 2018 ha vinto a Dnipro il Concorso Internazionale per giovani pianisti “F. Chopin”. Dal 2021 al 2023, ha seguito masterclass con Irena Portenko (USA), Gottlieb Wallisch (Germania), Vadim Gladkov (Spagna), Alexander Leonov (Svizzera), Sofia Achkar (Germania), Roman Lopatinsky (Ucraina), Alessandro Solbiati (Italia), Benedetto Lupo (Italia), Roberto Plano (Italia).

Da marzo 2022, Kristina Papiieva studia al Conservatorio Nino Rota di Monopoli. Nel novembre 2022, ha vinto il primo premio del Concorso Internazionale  Caneres di Vienna e, nel 2023, ha conseguito il secondo premio al 3° Swiss International Music Competition (Lugano, Svizzera), il secondo premio del Concorso Pianistico Internazionale Junior Orbetello (Orbetello, Italia) e il primo premio assoluto al 23° Premio Lams Matera contest internazionale per giovani musicisti.

Articolo offerto da: