Al via la fiera Pescara Sposi, dove l’amore diventa multicolor

sposi

Il matrimonio diventa una festa multicolore. È questa la linea scelta per la tredicesima edizione della fiera Pescara Sposi, l’appuntamento dedicato al settore wedding in programma il 15 e il 16 ottobre al porto turistico Marina di Pescara. Sotto lo slogan “Love is better in multicolor“, torna l’evento più atteso dalle coppie prossime al sì e dai professionisti dell’intero Centro Sud Italia. L’appuntamento, promosso dalla CNA di Pescara e dall’associazione Vae Victis, è realizzato in collaborazione con laCamera di Commercio Chieti Pescara.

In questa edizione 2022, Pescara Sposi torna con una campagna dai toni pop tutta dedicata a un wedding inclusivo, multicolore e che assecondi le volontà degli sposi, siano esse orientate alla tradizione o ai riti più originali. Dopo il successo della scorsa edizione, quando venne lanciato il messaggio “Love is for all”, ancora una volta i promotori della fiera hanno scelto di schierarsi apertamente a sostegno di tutti gli innamorati, lanciando un messaggio forte di tolleranza, inclusione sociale e rispetto. L’obiettivo dell’evento fieristico, infatti, è da una parte offrire suggerimenti e spunti ai professionisti del settore affinché adattino l’offerta a una domanda del wedding più evoluta e multicolor e dall’altra di essere piattaforma di facilitazione per le coppie che vogliono pianificare il giorno del sì offrendo spunti, consigli e preziosi suggerimenti che vanno dall’abbigliamento ai fiori, passando per le location, l’intrattenimento, le acconciature fino ad arrivare alla progettazione e arredo d’interno per la prima casa.

«Il mondo del wedding, dopo il Covid, è cambiato molto», evidenzia Silvia Di Silvio, presidente dell’associazione Vae Victis. «La pandemia ha dato una scossa al concetto di coppia che è molto più matura, che decide e organizza il proprio matrimonio in molto meno tempo e, soprattutto, che necessita di avere un contatto diretto con i fornitori, impossibili da scegliere con una conoscenza digitale o da scoprire con un’immagine da social network. Così come negli anni è cambiato il concetto di matrimonio, che sintetizza le evoluzioni sociali e che abbraccia stili infiniti in linea con i gusti della coppia. Lo slogan di quest’anno è stato scelto proprio per lanciare un messaggio alle aziende di questo settore, per far capire loro che devono adeguarsi ai cambiamenti di un mercato che è difficilissimo da conoscere, se non incontrando direttamente le coppie, oggi per l’80 per cento in procinto di sposarsi con rito civile, conoscendone gusti, desideri e aspettative. Ognuno, infatti, sceglie il dress code, la tendenza stilistica che vuole dare al giorno più importante della propria vita amorosa e il luogo che più lo rappresenta, con particolare attenzione all’Abruzzo come luogo ideale di destinazione per i matrimoni locali e stranieri».

Grande attenzione, infatti, sarà riservata in questa edizione alle wedding destination, con un focus particolare sui borghi, che si vestono a nozze grazie a specifici progetti logistici dedicati a tale scopo. In questo contesto sarà presentato anche il progetto “Matrimonio nel borgo“, che coinvolge il Comune di Città Sant’Angelo, orientato a utilizzare il giorno del sì come strumento di marketing territoriale ma anche di riscoperta delle tradizioni culturali e delle radici di una comunità. Saranno due i focus in tal senso organizzati in collaborazione con l’associazione culturale Wedding Bureau: il primo in programma sabato alle 10.30, dal titolo “Il borgo custode di riti, sapori e tradizioni”; il secondo, in calendario domenica alle 10.30, sugli “Altri riti per il matrimonio: civili o simbolici”.

Ma la grande novità di questa edizione 2022 è “The wedding partyLove, Music & Fashion!”. Un’area interamente dedicata al primo evento party dove i futuri sposi saranno ospiti e potranno divertirsi e raccogliere suggerimenti utili per le nozze in un mix unico tra fashion e dance. L’appuntamento, in programma sia sabato che domenica, dalle 17.30 alle 20.00, prevede cocktail bar, dj set, video mapping, live music e fashion show. È possibile prenotarsi accedendo al link https://bit.ly/3rK4ZYX.

Anche quest’anno, come accade ormai da tempo, l’evento sarà riservato alle coppie di futuri sposi, indipendentemente dall’orientamento sessuale, dal credo religioso, dall’età e dal tipo di rito scelto. Inoltre, tutte le coppie che accederanno, con registrazione online o ad ingresso evento, riceveranno un regalo sponsorizzato dall’azienda Acqua&Sapone.

La fiera Pescara Sposi 2022 sarà aperta da sabato 15 a domenica 16 ottobre, dalle 9 alle 20. Gli sposi potranno registrarsi sia sul sito fierapescarasposi.it e scaricare il personal pass oppure direttamente all’ingresso dell’evento. Il programma della manifestazione è disponibile sul seguente link: Fiera Pescara Sposi Programma Pescara Sposi 2022.

Articolo offerto da: