2 Giugno 2022-76esimo Anniversario di fondazione della Repubblica Italiana

repubblica italiana

La ricorrenza del 76esimo Anniversario di fondazione della Repubblica Italiana nella città di Pescara sarà articolata in due momenti celebrativi, come da accluso programma:

 

mercoledì 1 giugno, ore19.00, Auditorium del Conservatorio di musica “Luisa d’Annunzio” “Aspettando la Repubblica” – momento di musica dedicato alla Repubblica con l’esecuzione di brani e opere affidata al Coro delle voci bianche diretto dal M° Paola Ciolino e all’Orchestra d’Annunzio Strings del Conservatorio di Musica “Luisa D’Annunzio” di Pescara, Maestro preparatore Stefania Franchini.

 

giovedì 2 giugno,

ore 8.30: piazza Italia-Palazzo del Governo, i Vigili del Fuoco del Comando provinciale di Pescara dispiegheranno il Tricolore accompagnati dalle note dell’Inno Nazionale

ore 10.00: piazza Giuseppe Garibaldi- Monumento ai Caduti-, alla presenza del Prefetto, dott. Giancarlo Di Vincenzo, delle massime Autorità civili, religiose e militari, dei rappresentanti delle associazioni combattentistiche e d’arma e della cittadinanza, avrà inizio la solenne cerimonia commemorativa della Festa della Repubblica, con lo schieramento del Reparto d’onore in armi, cui seguirà l’alzabandiera, la resa degli onori ai Caduti, la benedizione e la deposizione della corona di alloro innanzi al Monumento ai Caduti di tutte le Guerre; al termine l’intervento del Sindaco del Comune di Pescara, la lettura dei messaggi istituzionali e del Capo dello Stato.

Durante la cerimonia il Prefetto Di Vincenzo, consegnerà le medaglie d’onore, attribuite ai sensi della Legge 27 dicembre 2006 n.296,art.1,commi1271-1276, ai familiari dell’internato militare Francesco CARUSO (deceduto) già residente a Pescara e ai familiari dell’internato militare Leonardo PALLADINI (deceduto) già residente a Loreto Aprutino, unitamente alle onorificenze dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italina”, conferite con decreto del Presidente della Repubblica del 27 dicembre 2021, ad alcuni cittadini benemeriti residenti nella provincia di Pescara, che si sono particolarmente distinti per elevati meriti civili, sociali e culturali, oppure nell’ambito dell’emergenza epidemiologica da covid-19 o nel corso della carriera professionale o militare di seguito elencati :

UFFICIALE: Enea CETRULLO, Pittore-incisore, residente a Pescara;

UFFICIALE: Nicola D’ANGELO, Luogotenente dell’Arma dei Carabinieri, residente a Civitella Casanova (PE);

UFFICIALE: Luigi DI GIOSAFFATTE, Direttore Generale di Confindustria Ch-Pe, residente a Penne (PE);

CAVALIERE: Massimo CAULO, Medico Chirurgo, residente a Pescara;

CAVALIERE: Francesco DECEMBROTTO, Luogotenente Carica Speciale dell’Arma dei Carabinieri, residente a  

                                                         Pianella (PE);

CAVALIERE: Salvatore DE GENNARO, Dirigente dell’Agenzia delle Entrate e del Territorio, residente a Pescara;

CAVALIERE: Giampiero DI FEDERICO, Alpinista e giornalista, residente ad Abbateggio (PE);

CAVALIERE: Claudio FERRANTE, Dipendente comunale, residente a Montesilvano (PE);

CAVALIERE: Ester FRATELLO, Vice Questore della Polizia di Stato, residente a Pescara;

CAVALIERE: Stefania GRECO, Commissario della Polizia di Stato, residente a Spoltore (PE);

CAVALIERE: Giuseppe LAURENTI, Socio dell’Associazione Nazionale Autieri d’Italia, residente a Pescara;

CAVALIERE: Marco SCROCCARELLO, Assistente Informatico del Ministero dell’Interno, residente a Pescara;

CAVALIERE: Liborio STUPPIA, Medico Chirurgo, residente a Montesilvano (PE);

CAVALIERE: Jacopo VECCHIET, Medico Chirurgo, residente a Pescara.

 

L’Orchestra di fiati del Conservatorio di musica “Luisa d’Annunzio”- Istituto di Alta Cultura di Pescara-, diretta dal M° Armando Tonelli eseguirà il programma musicale delle cerimonie del 2 giugno

Articolo offerto da: