Chiusa per 15 giorni nota discoteca di Alba Adriatica

movida alba adriatica

Il Questore di Teramo ha disposto la chiusura per quindici giorni di una nota discoteca di Alba Adriatica, nell’ambito dei servizi di prevenzione e repressione dei reati ai sensi dell’articolo 100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza.

Alla base della decisione vi sono gravi episodi che hanno turbato la sicurezza della collettività: lo scoppio di una rissa, la presenza di soggetti pericolosi, interventi di soccorso per soggetti trovati in stato di intossicazione etilica acuta e non ultimo, l’utilizzo di lavoratori non in regola.

La Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale della Questura svolge mirati controlli ai locali di intrattenimento serali e notturni con particolare attenzione alla movida sul lungo costa teramano.

La Questura di Teramo di concerto con le altre Forze di Polizia proseguirà per tutta l’estate nello svolgimento di servizi tesi a garantire la tranquillità dei residenti e dei villeggianti.

Articolo offerto da: