Continua la protesta contro la chiusura di Allergologia

Reparto di Allergologia - Pescara

L’Associazione Pescara Mi Piace ha chiesto l’immediata riapertura del Reparto di Allergologia dell’Ospedale Civile di Pescara, smantellato nel gennaio scorso.

“Oggi abbiamo protocollato la richiesta di un incontro urgente con il Manager Mancini e con il Direttore sanitario Fortunato per affrontare la vicenda. Nel frattempo presenteremo il caso alla Commissione Vigilanza del Comune, chiedendo la convocazione del sindaco Alessandrini, che è Presidente del Comitato Ristretto dei Sindaci e ha il dovere di tutelare il diritto alla salute dei cittadini”.

Protesta all'Ospedale Civile di PescaraLo hanno annunciato l’avvocato Berardino Fiorilli e Armando Foschi, promotori dell’Associazione, nel corso di una conferenza stampa tenuta stamane dinanzi alla porta chiusa dell’ex reparto di Allergologia, attualmente stipato in uno stanzone-magazzino, all’interno della Stroke Unit al settimo piano.

L’avvocato ha ribadito come il fatto sia da ritenere ancora più grave se si pensa che fino a un anno fa la struttura era considerata un fiore all’occhiello dell’Ospedale Civile pescarese, un vero centro d’eccellenza.

Annunciato anche un ulteriore ricorso al Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio.

“La richiesta nostra e dei cittadini è che Allergologia torni a essere una Unità Operativa Semplice Dipartimentale con un responsabile e personale infermieristico dedicato, e anche questa è una istanza che rivolgeremo direttamente al Presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio. Se non ricevessimo comunicazioni in merito, valuteremo le ulteriori azioni da adottare a tutela del nostro ospedale e dei cittadini”.

Articolo offerto da:

Archidea