A Pineto la Settimana dello Sport Paralimpico

Wheelchair Amicacci GiulianovaWheelchair Amicacci Giulianova

Da lunedì 25 febbraio fino al 2 marzo prenderà il via a Pineto la Settimana dello Sport Paralimpico, con una serie di appuntamenti organizzati dall’Amministrazione comunale con il patrocinio del Comitato Paralimpico Italiano Abruzzo e con il sostegno di numerosi partner istituzionali e sociali.

Gli Arcieri delle Torri

Gli Arcieri delle Torri

La manifestazione prevede esibizioni di sport paralimpici, presentazioni di libri e proiezioni di film a tema, ma anche molti momenti culturali.

Il programma della prima giornata prevede l’apertura della manifestazione alle 9,30 nel Palavolley di Borgo Santa Maria con l’esibizione del Basket e del Tiro con l’Arco Paralimpico, rispettivamente con la Wheelchair Amicacci Giulianova e con Gli Arcieri delle Torri di Ripa Teatina.

Seguirà la cerimonia di accoglienza per l’arrivo della Nazionale Ciclismo Paralimpico, (di cui fa parte anche Alex Zanardi), che proprio a Pineto ha scelto per la terza volta la location del ritiro.

Alle 17 a Villa Filiani ci sarà la presentazione del libro “Ho fatto a pugni con Mr. Hodgkin, la sconfitta di un linfoma” di Sonia Marziani, la quale racconterà l’importanza della pratica del Kick Boxing nel suo percorso.

Interverranno, tra gli altri, il Sindaco, il Presidente del Gruppo Abruzzese Linfomi Onlus, Vincenzo Toscani e il dottorFrancesco Angrilli, responsabile del Centro Linfomi dell’Ospedale Civile Santo Spirito di Pescara.

Il primo cittadino, Robert Verrocchio annuncia:

“Proprio per sensibilizzare su questi argomenti abbiamo coinvolto i ragazzi delle scuole dell’IC Giovanni XXIII di Pineto, circa mille studenti parteciperanno alle attività del mattino potendo vedere sul campo la pratica di discipline paralimpiche e riflettere sul valore dello sport”.

 

Articolo offerto da: