Sequestrata discarica ad Atri: 10 indagati

discarica di santa lucia

Dopo un lungo e complicato periodo di investigazioni avviate dal NOE di Pescara con il supporto dell’ARTA di Teramo e Pescara, i carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Pescara, hanno sottoposto a sequestro preventivo la discarica per rifiuti speciali non pericolosi, sita nel comune di Atri, in località Santa Lucia.

Già da qualche anno, infatti, secondo quanto riferito dai residenti, numerosi camion depositano enormi quantità di rifiuti in discarica, presumibilmente senza controlli e autorizzazioni.

Avvisi di garanzia sono stati emessi nei confronti dei 10 indagati, per aver realizzato la discarica in difformità al progetto autorizzato e nei confronti di soli tre indagati, per aver gestito la discarica in assenza di autorizzazione.

Articolo offerto da:

Archidea