I legali di Provolo presentano istanza di rinuncia all’interrogatorio

francesco provolo

L’ex prefetto di Pescara, Francesco Provolo, ha rinunciato all’interrogatorio presso la Procura di Pescara che lo avrebbe visto protagonista domani, 10 gennaio. Oltre ad essere indagato in merito all’inchiesta sui soccorsi non pervenuti a Rigopiano prima del crollo del resort, Provolo è indagato anche per la recente inchiesta-bis sui presunti depistaggi e frodi processuali sempre nell’ambito delle richieste di soccorso partite dall’hotel.

Articolo offerto da:

Archidea