Basket, al via il Campionato di Serie D

Parte il campionato di basketParte il campionato di basket

Prenderà il via domenica 21 il campionato di Serie D d’Abruzzo di pallacanestro. Abbiamo approfittato dell’occasione per curiosare in una delle squadre pescaresi impegnate nel Girone A: l’Antoniana Pescara 1966.

A causa della mancanza del campo da parte del San Salvo, probabilmente la loro prima gara slitterà di qualche giorno; nel frattempo abbiamo fatto due chiacchiere con il coach Bruno Pace.

Da quanto tempo ricopre questo ruolo all’Antoniana?

“Praticamente da sempre. Ho seguito le orme di chi c’era prima di me. Ho conseguito il patentino tra il 1979 e il 1980, sono tra i tesserati ‘senior’ della Federazione”.

Cosa rappresenta per il lei il basket?

“Prima lo giocavo ed ero uno dei tanti anzi, a detta del mio coach, quasi scarso. Appese le scarpe al chiodo ho voluto proseguire in questo mondo perché lo sento mio: ho preso così il patentino per poter insegnare ai ragazzi”.

Come vede la stagione che sta per iniziare?

“Bene, vogliamo migliorare il risultato dello scorso anno. Ci danno per favoriti ed effettivamente la squadra è buona. Ci sono giovani che provengono dal vivaio e giocatori con esperienze importanti anche in Serie A”.

Quindi l’obiettivo della stagione è uno solo…

“Vincere il campionato. I ragazzi lo dicono a denti stretti, ma non dobbiamo nasconderci: la squadra c’è, lo vedo dalla grinta e dallo spirito negli allenamenti”.

Più in generale, come sarà secondo il Girone A?

“Equilibrato. Per la prima volta ci sarà una squadra del Molise (Isernia), il Teramo (retrocesso dalla C), compagini pescaresi e il Lanciano che hanno team preparati. Sarebbe bello vedere in finale un derby pescarese ma chissà…”.

Articolo offerto da:

lu scaricarell
Archidea