Omicidio a Pescara, accoltellato 58enne

Carabinieri, intervento

Una futile discussione tra condomini è sfociata nell’omicidio di un uomo di 58 anni originario del foggiano stamani a Pescara.

È degenarata fino a scatenare la furia omicida la lite che questa mattina, intorno alle 10, ha provocato la morte per accoltellamento di Salvatore Russo, 58 anni originario della Puglia ma da anni residente in città, per mano di un vicino di casa dello stabile in via Pian delle Mele, Roberto Mucciante, 51 anni. Lo stesso Mucciante avrebbe avvisato le forze dell’ordine dopo l’omicidio. I Carabinieri della compagnia di Pescara stanno indagando sulla dinamica.

Articolo offerto da:

Archidea