Serie D, Avezzano rullo compressore batte il San Marino

Avezzano sale terzo in classificaAvezzano sale terzo in classifica

Nella 32^ giornata di serie D girone F, gioie e dolori per le abruzzesi. Continua la marcia per aggiudicarsi un posto nei play off l’Avezzano che batte il San Marino, mentre la Vastese perde a Campobasso.

Nulla da fare per il Francavilla battuto dalla capolista Vis Pesaro, mentre il Pineto si aggiudica il derby contro L’Aquila ed il San Nicolò contro i Nerostellati.

Nella penultima giornata del campionato di Eccellenza il big match di giornata va al Paterno che batte, tra le  mura amiche, il Chieti per 2-0.

Chieti, Paterno, Martinsicuro e Spoltore ai play off. Salvo l’Acqua e Sapone con una giornata di anticipo. Continua a vincere il Giulianova che supera in trasferta la Torrese per 2-0 e pone fine alle loro minime speranze play off.

Torna subito al successo il River Chieti 65 che supera al “Celdit” il Capistrello per 2-1 e ottiene altri tre punti importanti in chiave salvezza. Sedicesimo successo stagionale per lo Spoltore che supera con un netto 3-0 al “Caprarese” il Penne.

L’Acqua e Sapone vince di misura in trasferta sul campo del Montorio 88 e ottiene così la salvezza diretta con una giornata d’anticipo. Cade ancora il Martinsicuro che esce sconfitto da Sambuceto per 2-1 e perde il terzo posto in classifica. Tiene ancora vive le speranze salvezza il San Salvo che batte in rimonta tra le mura amiche il Cupello.

L’Amiternina vince in trasferta con la RC Angolana per 2-0 e strappa tre punti importanti in chiave salvezza. Fondamentale successo esterno del Miglianico che supera in rimonta l’Alba Adriatica per 2-1.

Penultima giornata di campionato nel girone A di Promozione, con la capolista Virtus Teramo e il Pontevomano che vincono e rimandano all’ultimo turno la sfida per il primo posto finale. Difficili le possibilità di disputare i play off per le inseguitrici, Alba Montaurei a rischio retrocessione diretta, Tossicia e Sant’Omero sicure dei play out.

Il Tossicia espugna 2-1 il terreno del Celano; il Pontevomano espugna 1-0 il terreno del Fontanelle;  il Luco supera 2-1 il Morro D’Oro; il Mosciano supera 1-0 il San Gregorio; il Mutignano supera 2-1 il Piano della Lente; 0-0 tra Notaresco e Pucetta; la Nuova Santegidiese supera 5-2 il Cologna; la Rosetana supera 3-0 il Sant’Omero. Infine la Virtus Teramo supera 5-1 l’Alba Montaurei.

Nel torneo di Promozione girone B, per Il Delfino Flacco Porto l’Eccellenza è quasi fatta. Castiglione Valfino, Fater e Raiano lottano per un posto salvezza.

Vittoria straripante per il Bucchianico, che liquida 11-2 la pratica Palombaro dopo che il primo tempo si era chiuso sul 3-0. Vittoria e secondo posto per il Casalbordino, che si impone 2-1 sul Villa 2015.

Tris della Casolana, che schiaccia la Virtus Pratola e si prende matematicamente la salvezza.  Biancorossi al terzo ko di seguito, il finale di stagione è tutt’altro che incoraggiante.

Lo scontro salvezza tra Fater Angelini e Raiano si chiude a reti inviolate nonostante la traversa a tempo scaduto dei locali con Caruso. 0-0 anche tra Fossacesia e Passo Cordone, in una sfida che ha visto qualche buona occasione da entrambe le parti, ma che accontenta entrambe, ora salve.

L’Ortona dilaga e piega 5-2 lo Sportland Celano.Il Piazzano festeggia la salvezza superando 2-0 il Castiglione Valfino. Un gol di Bucceroni, a 9′ dalla fine, consegna alla Val Di Sangro un prezioso 1-0 sul Real Treciminiere per continuare a battagliare per il terzo posto. Il Delfino Flacco Porto è davvero ad un passo dall’Eccellenza.

 

Articolo offerto da: