Domenica in agrodolce per le abruzzesi di serie D

I nerostellati, formazione di serie DI nerostellati, formazione di serie D

Domenica in agrodolce per le abruzzesi impegnate nel campionato di serie D girone F. Avezzano, Francavilla, L’Aquila non vanno oltre il pareggio. Mentre perde la Vastese sul campo della Jesina, il San Nicolò perde in casa contro il Castelfidardo ed il Pineto cede in trasferta contro la Vis Pesaro.

In Eccellenza, dopo la ventiquattresima giornata il Giulianova passa a Penne e allunga in vetta grazie alla sconfitta del Chieti e al pareggio del Martinsicuro.

Conquista tre punti molto importanti il Giulianova che vince in trasferta contro il Penne di mister Pavone grazie a un gol nella ripresa di Vitelli. Quinta stop stagionale per il Chieti di mister Marino che esce sconfitto da Capistrello per 3-2.

Torna al successo l’Amiternina che ottiene tre punti importanti in chiave salvezza battendo di misura tra le mura amiche l’Acqua e Sapone; continua a vincere lo Spoltore che batte il Montorio di mister Cipolletti con un netto 4-1.

Un Martinsicuro rimaneggiato non va oltre il pari esterno senza reti con il Miglianico di mister Savini; altro pareggio senza reti quello andato in scena a San Salvo tra i biancazzurri di mister Gelsi e il Paterno.

Quarto pareggio consecutivo per la RC Angolana che non va oltre l’1-1 interno con il Cupello di mister Carlucci; terzo 0-0 di giornata quello del “Celdit” tra il River Chieti e il Sambuceto di mister Tatomir, torna a fare punti la Torrese che pareggia 2-2 sul campo dell’Alba Adriatica di mister D’Eugenio.

Settima giornata di ritorno nel girone A di Promozione col Pontevomano nuovamente fermata sul pareggio e che viene scavalcata in vetta dalla Virtus Teramo, pareggia anche il Luco, nelle retrovie importante vittoria del Sant’Omero.

Pareggio 1-1 tra Alba Montaurei e Piano della Lente;  pareggio 1-1 nel derby tra Celano e Luco; il Mosciano supera 2-1 il Mutignano; la Nuova Santegidiese espugna 5-0 il terreno del Notaresco; il Pucetta supera 2-0 il Morro D’Oro; il Fontanelle espugna 3-2 il terreno della Rosetana; 0-0 tra San Gregorio e Pontevomano; il Sant’Omero supera 1-0 il Cologna e si porta fuori dalla zona play out. Infine la Virtus Teramo supera 3-1 nel posticipo il Tossicia.

Nel torneo di Promozione girone B, 19 gol segnati, 4 vittorie interne, 2 esterne e 3 pareggi. Turno ricco di sorprese quello che ci riconsegna due squadre al primo posto e che accorcia la classifica in fondo.

Un gol, due traverse e un gran ritmo. Il Passo Cordone fa il colpo esterno sul Villa 2015 e risale la china. Casalbordino bello ma incompiuto contro lo Sportland Celano, alla fine è 1-1; la Casolana stende, quasi a sorpresa, il Piazzano con un bel 2-1.

Pari e patta nel match tutto rossoblù tra Fater Angelini e Bucchianico;  l’Ortona vive un momento poco prospero e lascia i 3 punti al Sulmona, che si impone 1-0 in trasferta. Colpo grosso del Raiano, che prevale 2-1 su Il Delfino Flacco Porto e lo costringe alla seconda resa della stagione.

Secondo successo consecutivo per il Real Treciminiere, cui basta un guizzo di Marotta per prendersi l’intera posta in palio ai danni del Fossacesia; la Val Di Sangro torna a mostrare a tutti i suoi artigli e schianta il Castiglione Valfino con un netto e deciso 4-0. Il Palombaro torna a far punti e blocca 1-1 la Virtus Pratola.

Articolo offerto da:

Bar Roberto
Archidea