Liceo Da Vinci, terminati i lavori nella scuola di Piazza Grue

Il simbolico taglio del nastroIl simbolico taglio del nastro

Simbolico taglio del nastro per la chiusura dei lavori alla scuola del Liceo Da Vinci a Piazza Grue.

La fine dei lavori di adeguamento della scuola ieri hanno permesso che dieci classi potessero continuare le lezioni nell’edificio di Porta Nuova.

All’inaugurazione erano presenti oltre al sindaco Marco Alessandrini, il vice sindaco Blasioli e l’assessore alla Pubblica Istruzione Giacomo Cuzzi, il preside del Liceo Da Vinci, Giuliano Bocchia, la progettista Barbara Finucci e il dirigente dell’Edilizia scolastica Pierpaolo Pescara, il consigliere Emilio Longhi, il presidente della provincia Antonio Di Marco.

“Siamo contenti anche perché questa soluzione rianima la zona attraverso la nascita di un piccolo polo didattico a Piazza Grue – ha dichiarato l’assessore all’Istruzione Giacomo Cuzzi – Una concentrazione di presenze che a questa porzione di città porta movimento e opportunità e un’intesa fra enti che guarda soprattutto agli interessi dei ragazzi, cosa che ci preme più di tutte. A tal proposito stanno infatti per decollare anche i lavori di riqualificazione della scuola di San Silvestro, che vedono il Comune come ente di competenza e che presenteremo il 13 gennaio prossimo alla comunità che li aspetta da tempo”.

 

Articolo offerto da: