Il punto sulla serie D, eccellenza e promozione

Foto di repertorio

Riprendono dopo la pausa natalizia i campionati minori serie D, Eccellenza e Promozione. Nella 18^ giornata in serie D, spuntano i pareggi di Francavilla a Fabriano, l’Avezzano a Jesi, e l’Aquila contro il Monticelli.

Impresa del Pineto che batte in casa la capolista Matelica, il S. Nicolò vince contro l’Agnonese; la Vastese rimedia una sonora sconfitta casalinga contro il San Marino, mentre i Nerostellati incassano l’ennesima sconfitta.

Nel torneo di eccellenza, vincono tutte le squadre d’alta classifica. Sono ben sei i successi in trasferta, in casa vince solo il Paterno.La capolista Giulianova inizia l’anno così come l’avevo concluso, con una vittoria, battendo con un secco 3-0 in trasferta l’Alba Adriatica. Continua la corsa del Martinsicuro che espugna anche il campo dello Spoltore dove si impone per 2-1.

Su uno dei campi più difficili del torneo, il Chieti vince in rimonta con la RC Angolana e ottiene il settimo successo esterno stagionale. Vince in rimonta il Paterno battendo tra le mura amiche il Cupello di mister Carlucci.

La Torrese non sbaglia e batte di misura, in trasferta, un San Salvo in piena crisi di risultati. Continua a vincere l’Acqua e Sapone che batte in trasferta il River Chieti per 1-0 e ottiene così l’ottavo risultato utile consecutivo. Prosegue la sua marcia il Capistrello che supera in trasferta l’Amiternina grazie ad un gol per tempo. Il Sambuceto non va oltre il pari interno senza reti con il Montorio 88 di mister Cipolletti. Il Miglianico dell’ex Savini pareggia per 1-1 in trasferta sul campo del Penne.

Nella terza giornata di ritorno nel torneo di Promozione girone A,  vincono tutte le prime della classe ad eccezione del Fontanelle, sconfitto dal Celano che così avvicina la zona play off come Piano della Lente e Pucetta. Il Pucetta espugna 2-0 il terreno dell’Alba Montaurei; il Celano supera 2-1 il Fontanelle; il Luco supera 4-2 il Tossicia; il Cologna espugna 1-0 il terreno del Mosciano; il Piano della Lente espugna 3-0 il terreno del Notaresco; il Mutignano espugna 2-1 il terreno della Nuova Santegidiese; il Pontevomano espugna 3-0 il terreno della Rosetana; il San Gregorio supera 3-0 il Sant’Omero; infine la Virtus Teramo supera 4-1 il Morro D’Oro.

Nel torneo di Promozione girone B, 29 gol segnati, un bel biglietto da visita per il 2018. Qualche sorpresa e diverse conferme in questa giornata, con una sola capolista adesso, Il Delfino Flacco Porto. 5 vittorie interne, tre esterne ed un solo pareggio. Festa del gol tra Bucchianico e Fossacesia. La spunta la squadra rossoblù 4-2. Vittoria e primato in solitaria per Il Delfino Flacco Porto, che espugna 2-1 Casalbordino. La Casolana manda al tappeto 2-1 il Castiglione Valfino.  Anno nuovo, Fater nuova. La crisi è ormai alle spalle per i pescaresi, che vincono la prima gara del 2018 con un incoraggiante 1-0 ai danni del Passo Cordone. L’Ortona torna a vincere e lo fa con un rocambolesco 3-2 ai danni del temibile Piazzano. Gol e spettacolo tra Sulmona e Sportland Celano, ma alla fine la spuntano gli ospiti. Tante occasioni ma zero gol tra Val Di Sangro e Virtus Pratola.  Quarta sconfitta consecutiva per il Villa 2015, che lascia i tre punti al Raiano.

Articolo offerto da:

Bar Roberto
Archidea