Venzone, è in Friuli il borgo più bello d’Italia

Venzone, UdineVenzone, Udine

Per chi ne ha la possibilità, l’autunno è il periodo ideale per visitare l’Italia in tutto il suo splendore: dai borghi incantevoli disseminati in tutto il territorio, alle principali città d’arte e di cultura.

Lo scorso aprile il paese di Ven­zone, in provincia di Udine, ha vinto l’e­di­zio­ne 2017 del concorso “Borgo dei borghi”. Al secondo posto si è classificato Arquà (Ve­neto), al terzo Conca dei Marini (Campania). Al 15esi­mo posto della classifica dei 20 borghi finalisti, compare l’A­bruzzo con il borgo di Rocca San Giovanni, in provincia di Chieti. Il borgo più bello d’Italia è stato premiato anche come modello di ricostruzione architettonica e artistica dopo il terremoto del 1976 che lo aveva devastato. Venzone è l’unico esempio rimasto in Friuli di cittadina medievale fortificata.

Oltre al caratteristico centro storico, con vicoli e piazzette suggestivi, meritano una visita il Duomo e la Cappella di S. Michele, (nella cui cripta sono conservate 5 mummie estratte a Venzone nel XIX secolo); le Mura, che racchiudono le diciotto “insulae” dell’antico borgo abitato; la chiesetta romanica di S. Gia­co­mo e Anna, con affreschi di pittori della scuola e della bottega di Vitale da Bologna. Note­vole è anche il Municipio splendido esempio di palazzo gotico-veneziano. Il borgo è fa­moso per la produzione di la­vanda, lungo le strade si trovano negozi e attività dedicati a questa pianta e ai suoi derivati, tra cui il Palazzo della Lavanda e la Galleria delle Candele, oltre a numerosi ristoranti dove gu­stare specialità e prelibatezze a base di lavanda. (r.p.)

Articolo offerto da: