Sinistra Italiana, il congresso del circolo di Pescara

omofobia Sinistra Italiana

Sabato 10 dalle ore 10, al Parco Villa de Riseis, il primo congresso del circolo di Pescara di Sinistra Italiana.

L’appuntamento di sabato è rivolto a chiunque sia convinto che il paese abbia bisogno di un cambiamento radicale, una sinistra autentica.

“Proprio per questo, anche a Pescara, raccogliamo la sfida e l’impegno lanciati nel congresso fondativo di Sinistra Italiana lo scorso 17 febbraio a Rimini di costruire una sinistra che non c’è mai stata. Il Congresso del circolo pescarese – si legge nella nota della segreteria provinciale Sinistra Italiana Pescara – vuole essere dunque un’occasione di incontro e confronto, aperto e ampio, con chiunque abbia l’interesse di riporre al centro della scena politica temi sociali: lavoro, solidarietà e ambiente, ed inaugurare un nuovo percorso politico nella nostra città”.

Sarà un’occasione importante per fare un punto sul lavoro in Comune insieme ai consiglieri comunali Daniela Santroni, Ivano Martelli e all’assessore Giovanni Di Iacovo. Sarà presente anche il segretario Regionale Daniele Licheri che avrà il ruolo di garante del congresso. Al termine del dibattito aperto seguirà la votazione della segreteria comunale e del/della segretario/a.

Articolo offerto da: