Pescara half marathon, in arrivo la gara podistica più importante d’Abruzzo

Foto ASD Runners PescaraFoto ASD Runners Pescara

Domenica 28 maggio Pescara ospiterà la quarta edizione della Maratonina del Mare: la Pescara half marathon è la gara podistica più importante d’Abruzzo che vedrà protagonisti atleti nazionali e internazionali.

La gara attraverserà numerosi punti di interesse turistico e naturalistico della città, quali ad esempio il Ponte del Mare, la Fontana-nave di Cascella, l’Aurum e la Pineta Dannunziana. La gara prevederà due diverse tipologie di percorso: 10 Km oppure la mezza maratona da 21,0975 Km. La partenza è prevista alle 9.45 dallo Stadio Adriatico, stadio che ospiterà anche il giro di pista finale.

Metamer, in qualità di sponsor ufficiale della manifestazione, ha inteso supportare gli organizzatori e tutti i partecipanti, professionisti e dilettanti appassionati di questo sport offrendo un’occasione di animazione particolarmente coinvolgente.

Nei due giorni di svolgimento dell’iniziativa, nello stand Metamer allestito all’interno del Mercato coperto di Piazza Muzii e presso lo Stadio Adriatico, i partecipanti alla maratona e i loro familiari e amici potranno divertirsi a realizzare delle foto-ricordo istantanee assumendo pose divertenti e particolari, le cui stampe saranno consegnate dentro una cornice-coupon promozionale.

“Per usare una metafora sportiva, abbiamo voluto coniugare la fatica del maratoneta con quella del consumatore che corre quotidianamente la sua personale competizione cercando di evitare le faticosissime “risalite” dei prezzi – commenta Nicola Fabrizio, Amministratore delegato di Metamer – Al centro di tutte le nostre azioni ci sono sempre le persone, che siano esse clienti, dipendenti, appartenenti alla società civile o alle Istituzioni. Come in questa bellissima occasione nella splendida cornice della città di Pescara. La nostra attenzione è focalizzata anche e soprattutto alla creazione di valore generale per il territorio dove operiamo. Siamo molto attenti alla cosiddetta Social Corporate Responsibility e vogliamo contribuire insieme a tutti gli stakeholder territoriali a generare un senso di benessere diffuso e sostenibile”.

Una presenza significativa, dunque, che conferma la volontà dell’azienda di dialogare con il territorio in cui opera e di affermarsi come interlocutore attento e sensibile alle sue esigenze e peculiarità. A dimostrazione di tale attenzione, si segnala la recente scelta di dotare la sede Metamer di San Salvo di un defibrillatore, divenendo ufficialmente un PAD (Public Access Defibrillation). Tutto il personale Metamer della sede di San Salvo ha frequentato il corso BLS and AED presso la struttura ospedaliera del 118 di Chieti al fine di acquisire la qualifica di Soccorritore non sanitario abilitato alla pratica della BLS-D valido su tutto il territorio nazionale. Presto anche tutte le altre sedi avranno le stesse dotazioni.

Metamer è un operatore energetico nazionale ed è una società abruzzese che si sta espandendo in tutto il territorio, contribuendo al consolidamento dell’imprenditoria locale.

Articolo offerto da: