Urologia territoriale, XV meeting nazionale a Pescara

Giovedì 21 settembre 2017 2^ Giornata nazionale di Psico OncologiaGiovedì 21 settembre 2017 2^ Giornata nazionale di Psico Oncologia

L’Accademia Italiana multidisciplinare per l’Urologia Territoriale organizza venerdì 12 maggio, presso l’Auditorium Petruzzi di Pescara, il XV Annual Meeting all’insegna dell’interattività.

L’evento rientra in una serie di iniziative educazionali e d’informazione sanitaria, di formazione continua, con l’ausilio anche delle rete informatica e di tecnologie innovative di comunicazione, diretta a specialisti in urologia ed in materie affini, con la finalità di enfatizzare il ruolo della medicina territoriale. Nell’Associazione confluiscono specialisti in Urologia e materie affini, nonché, per la connotazione di multimedialità e multidisciplinarietà, oncologi, radiologi, radioterapisti, andrologi, sessuologi, psicologi ed ogni figura medica e di ricerca che possa contribuire alla formazione, informazione, aggiornamento scientifico professionale delle discipline urologiche.  Oltre alle loro conoscenze nel campo della medicina, i medici devono avere come fondamento anche la componente umanistica del loro sapere.  Tra le attitudini e le competenze mediche, è essenziale prendere in considerazione che, a dispetto di qualsiasi condizione e circostanza, l’obiettivo di circoscrivere la sofferenza degli altri deve prevalere.

Nel corso dell’incontro, verrà evocata una vivace discussione interattiva nell’intento anche di provocare eventuali propositi di modifiche negli approcci terapeutici. Tale metodica è comprensibilmente utile nella prospettiva dell’aggiornamento, dell’autoapprendimento e per confrontare i pro e i contro di ogni singola esperienza dei partecipanti. E’ importante una buona capacità di comunicazione per i medici, al fine di guadagnare la fiducia dei loro pazienti e di ottimizzare il rapporto. I medici dovrebbero ascoltare i malati, condividere informazioni con loro, incoraggiare la fiducia reciproca. Una comunicazione efficace è un tassello indispensabile per la costruzione di un adeguato rapporto tra l’infermiere e l’utente. E’ importante che ci sia volontà, da parte dell’équipe infermieristica e non solo, di orientare le attività clinico assistenziali non in funzione del mero compito da svolgere.

Appuntamento dunque all’Auditorium Petruzzi di Pescara in Via delle Caserme 24, venerdì 12 maggio.

Presidenti Onorari: C. Di Ilio – P. Giannotti – T. Lotti

Presidente: G. Di Giovacchino

Comitato Scientifico: M. Balassone – D. Genovesi – R. Manco – M. Travaglini

Articolo offerto da:

Archidea