Abruzzo, 670mila euro per la difesa della costa

Abruzzo, 670mila euro per la difesa della costaAbruzzo, 670mila euro per la difesa della costa

La Giunta regionale d’Abruzzo ha approvato una delibera per finanziare interventi urgenti per la difesa della costa

Ciò allo scopo di contrastare il fenomeno erosivo generalizzato, ripristinare le condizioni di massima sicurezza ed eliminare potenziali rischi per la pubblica e privata incolumità nei Comuni di Vasto, Casalbordino, Fossacesia, Montesilvano, Roseto degli Abruzzi, Martinsicuro, Rocca San Giovanni, Pescara, Silvi e Ortona.

La cifra complessiva ammonta a 670mila euro così ripartiti: Vasto 50mila, Casalbordino 100mila, Fossacesia 50mila, Montesilvano 50mila, Roseto degli Abruzzi 60mila, Martinsicuro 60mila, Rocca San Giovanni 50mila, Pescara 150mila, Silvi 50mila e Ortona 50mila.

La Giunta ha in questo modo dato seguito alle segnalazioni pervenute dal Servizio Opere Marittime e Acque Marine della Regione, con le quali vengono elencati i siti che presentano le problematiche più gravi, con le descrizioni sommarie degli interventi e le stime dei costi necessari, distinguendo quelli eseguiti direttamente dal Servizio Opere Marittime (Casalbordino e Rocca San Giovanni) dai lavori affidati in concessione alle amministrazioni comunali (i restanti).

Per l’assessore regionale al bilancio Silvio Paolucci “si tratta di una risposta significativa, considerato che nelle situazioni individuate vi sono a tratti vere e proprie emergenze”.

L’assessore regionale al demanio marittimo Dino Pepe conclude: “In prossimità della stagione estiva, abbiamo voluto dare un contributo importante per la manutenzione dell’arenile e la promozione turistica del territorio”.

 

Articolo offerto da:

Be the first to comment on "Abruzzo, 670mila euro per la difesa della costa"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*