Final Eight, Pescara e Luparense oggi pomeriggio per la finale

Montemurro al carcere di LancianoMontemurro al carcere di Lanciano

Le due protagoniste della stagione ancora una contro l’altra, ma stavolta in palio c’è il trionfo nella Final Eight. La finale della Coppa Italia Frankie Garage 2017 sarà Pescara-Luparense: di fronte le prime due squadre della classifica del campionato, divise da sei punti.

Gli abruzzesi, alla terza finale consecutiva, vanno a caccia del secondo trofeo di fila; i Lupi tornano in finale dopo quattro anni e puntano il quarto trionfo della loro storia. Un’assenza importante per Colini, che non avrà lo squalificato Borruto, espulso nella semifinale vinta 2-1 in rimonta contro il Kaos Futsal; vita più facile per la Luparense, che si è sbarazzata con un netto 7-2 sulla Cioli Cogianco.

La finale sarà trasmessa in diretta su Fox Sports (canale 204 di Sky), con la telecronaca di Marco Calabresi, il commento tecnico di Alessio Musti, gli interventi da bordo campo di Francesco Puma, lo studio pre e post partita curato direttamente dal parquet del Pala Giovanni Paolo II da Roberto Marchesi e il coordinamento di Francesco Corda. Differita alle ore 19 sulla pagina Facebook di PMG Sport. La garà visibile anche negli Stati Uniti tramite Espn, con commento in inglese a cura di Patrick Kendrick.

Prosegue il connubio tra futsal e sociale: infatti nel giorno delle semifinali della Serie A, ieri mattina, il presidente della Divisione Calcio a cinque Andrea Montemurro si è recato in visita ai detenuti del carcere di Lanciano, impegnati nel progetto ‘Mettiamoci in gioco’. Progetto promosso dal Consigliere Di Berardino che prevede la partecipazione di una squadra interamente formata da detenuti, la Libertas Stanazzo, al campionato di Serie D della delegazione provinciale di Vasto.

Mentre si attende la finale di questo pomeriggio il Pescara Calcio a 5 under 21 ha già vinto la sua final eight il sindaco della città di Pescara e l’assessore allo sport Giuliano Diodati si congratulano attraverso una nota stampa per il traguardo raggiunto:

Il sindaco Alessandrini ha dichiarato: “Pescara afferra di nuovo la Coppa Italia di Calcio a 5. Bravi ai ragazzi che con grande tenacia hanno portato avanti il campionato senza perdere colpi e giocando secondo un esemplare rispetto delle regole. Bravo anche lo staff che li ha portati a questo nuovo traguardo, perché tutta la squadra vale, dai giocatori agli assistenti in campo, ai vertici societari e ai sostenitori che sono cresciuti e hanno seguito le partite e ieri sera hanno potuto festeggiare nel palazzetto di casa, con la città che li segue”.

L’assessore allo Sport Giuliano Diodati: “Un nuovo e fragoroso applauso alla Pescara Calcio a 5 che ha vinto la Coppa Italia contro una sfidante temuta e vinta con un risultato nettissimo. Un altro grande successo da condividere con la città a un passo dalla finale adulti che si celebrerà domani. Siamo fieri come Amministrazione comunale di questa bella realtà che porta in alto il nome della nostra città e che la rende epicentro dello sport. Questo fine settimana, infatti, è stato letteralmente dominato dal Calcio a 5. Adesso ci aspettiamo qualcosa di ancora più grande con la finale adulti di domani alle 17 al Pala Giovanni Paolo II. Forza ragazzi!”

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

 

Articolo offerto da: