Incidente sulla A14, donna muore investita dalle auto in corsa

Incidente autostrada

Incidente sulla A14, donna muore investita dalle auto in corsa

Raffaella De Prisco, 59 anni, originaria di Termoli e residente a Osimo, è deceduta in un tragico incidente sulla A14, direzione Nord, nel territorio comunale di Silvi (Teramo) tra i caselli di Città Sant’Angelo-Pescara Nord e Atri-Pineto.

Intorno alle ore 19 l’auto sulla quale viaggiava la donna è finita contro il guard rail della corsia di sorpasso sulla carreggiata Nord. Scesa dal veicolo, è stata travolta dalle auto in corsa e scaraventata sulla corsia di sorpasso della carreggiata Sud dove è stata nuovamente investita.

Secondo una prima ricostruzione della Polizia Stradale, la vettura era condotta dal figlio della De Prisco, rimasto ferito assieme ad altre due persone:  nonno e nipote, di 68 e 15 anni, entrambi residenti in provincia di Teramo. Nessuno di loro è in gravi condizioni.

Articolo offerto da: