Winter Cup, la finale sarà un derby tutto abruzzese

HamsikHamsik

La finale della quarta edizione della Winter Cup sarà una questione tutta abruzzese: saranno Acqua&Sapone Unigross e Pescara a giocarsi il trofeo, dopo le due vittorie nelle semifinali giocate al PalaCercola.

La squadra di Ricci schianta 6-1 la Luparense, quella di Colini mette fine (4-3) al sogno della Lollo Caffè Napoli, trascinata dal pubblico di Napoli e da Marek Hamsik in tribuna a sostenere i colleghi del futsal. Appuntamento, per l’atto finale, mercoledì 8 febbraio alle 18.30 con diretta su Fox Sports HD, canale 204 del bouquet di Sky. La partita sarà trasmessa, per gli Stati Uniti, anche su Espn, mentre Pmg garantirà la differita su Facebook in serata.

ACQUA&SAPONE UNIGROSS-LUPARENSE 6-1 (1-0 p.t.)
E’ a senso unico la prima semifinale di Winter Cup. Al PalaCercola, l’Acqua&Sapone Unigross di Antonio Ricci conferma lo straordinario momento di forma e alza il sipario sulla Final Four con una netta vittoria sulla Luparense: nella prima partita trasmessa dalle telecamere di Fox Sports, gli abruzzesi vincono con un perentorio 6-1 e volano in finale.

Al PalaCercola, l’avvio regala subito emozioni. Miarelli compie un miracolo su De Oliveira, pescato da Lima su schema da angolo, poi si accartoccia sul bolide al volo di Jonas. Casassa è reattivo sull’iniziativa di Honorio, mentre dalla parte opposta Josè Ruiz fallisce di un soffio la correzione sul secondo palo, prima di testare ancora una volta i riflessi di Miarelli. I ritmi calano con il trascorrere dei minuti, complice anche il fattore falli, la squadra di Marin sfiora il gol con Tobe e Honorio, che calciano a lato, ma al minuto 16’24’’ è l’Acqua&Sapone a passare: grande movimento da pivot di De Oliveira, sul suo centro Murilo si getta in spaccata e insacca l’1-0.

Casassa si dimostra ancora una volta degno sostituto di Mammarella, fermando Honorio, ma nella ripresa è un monologo degli abruzzesi. Sono trascorsi appena 41 secondi quando Lukaian riceve da Lima, disorienta Honorio con un super movimento e batte ancora Miarelli. E’ il gol che scioglie l’Acqua&Sapone, che “bussa” ancora con De Oliveira – superba la sua prestazione – e con Jonas, con i veneti in inferiorità numerica per il rosso a Bertoni (doppio giallo). Marin ci prova con il portiere di movimento, avanzando Taborda, ma la mossa non sortisce effetto perché arriva ancora il sigillo dalla distanza di De Oliveira.

La Luparense trova il gol della bandiera con un tiro libero di Foglia, ma la squadra di Ricci non è ancora sazia e trova il 6-1 con Murilo, autore di una doppietta come De Oliveira. Per la squadra di Ricci è la serata perfetta, per i veneti, una dura lezione da mandare giù.

ACQUA&SAPONE UNIGROSS: Casassa, Lima, De Oliveira, Bordignon, Jonas, Romano, Rocchigiani, Murilo, Lukaian, Ruiz, Canabarro, Mammarella. All. Ricci

LUPARENSE: Miarelli, Honorio, Brandi, Taborda, Bertoni, Tobe, Duric, Lara, Foglia, Khouc, Coco, Morassi. All. Marin

MARCATORI: 16’24” p.t. Murilo (A); 00’41” s.t. Lukaian (A), 4’06” De Oliveira (A), 6’51” Jonas (A), 14’01” De Oliveira (A), 16’50” t.l. Foglia (L), 17’38” Murilo (A)

AMMONITI: De Oliveira (A), Bertoni (L), Lara (L), Tobe (L), Casassa (A)

ESPULSI: al 6’27” s.t. Bertoni (L) per somma di ammonizioni

ARBITRI: Rocco Morabito (Vercelli), Vincenzo Francese (Battipaglia), Giovanni Zannola (Ostia Lido) CRONO: Andrea Campi (Ciampino)

PESCARA-LOLLO CAFFE’ NAPOLI 4-3 (2-2 p.t.)
Il Pescara è la seconda finalista di Winter Cup e affronterà l’Acqua&Sapone Unigross nella finale di domani, alle 18.30 (diretta Fox Sports, canale 204 di Sky). La formazione di Fulvio Colini supera i padroni di casa della Lollo Caffè Napoli, dopo una partita molto tirata, nella quale Fornari aveva pareggiato il doppio svantaggio, firmato dalla punizione di Duarte e dal rigore di Cuzzolino. Dopo il gol di Borruto in apertura di ripresa, il Napoli crolla, complici l’infortunio di Crema e l’espulsione di Manfroi. Finisce 4-3 per gli abruzzesi, che nel derby si giocheranno la Winter Cup, dopo aver già vinto la Supercoppa a novembre.

Anche Marek Hamsik è in tribuna in un PalaCercola vestito a festa, ma è Duarte a gelare subito l’entusiasmo dei partenopei. L’ex Asti spara una bomba su punizione e porta avanti il Pescara. Gli abruzzesi gestiscono la sfida e raddoppiano grazie al rigore di Cuzzolino, che trasforma senza alcun problema. La rabbia del pubblico spinge la Lollo Caffè Napoli, che accorcia grazie a un colpo di tacco da urlo di Fornari. A 1’03” dalla fine del primo tempo, lo stesso Fornari trasforma il tiro libero del 2-2.

Il Napoli entra in campo con grande carica nella ripresa, ma incassa il morso di Borruto, che firma il 3-2. Crema si fa male e Manfroi incassa il secondo giallo: Napoli smette di crederci e Chimanguinho segna il gol del 4-2, festeggiando con le solite capriole. Con la forza della disperazione Cipolla inserisce il portiere di movimento (De Luca) e trova il gol di Andrè, per il 3-4. Il Napoli sfiora il pari nel finale, ma il Pescara si difende con ordine e ottiene l’ennesima finale dell’ultimo triennio, eliminando i padroni di casa.

PESCARA: Capuozzo, Duarte, Canal, Rosa, Cuzzolino, Pulvirenti, Leggiero, Ghiotti, Borruto, Chimanguinho, Azzoni, Pietrangelo. All. Colini

LOLLO CAFFE’ NAPOLI: Garcia Pereira, Manfroi, Bocao, André, Crema, Davì, Botta, Milucci, De Luca, Fornari, Molaro, Pasculli. All. Cipolla

MARCATORI: 3’21’’ p.t. Duarte (P), 9’22’’ Cuzzolino (P) su rig., 14’15’’ e 18’57’’ t.l. Fornari (N), 1’42’’ s.t. Borruto (P), 13’49” Chimanguinho (P), 17’26” André (N)

AMMONITI: Borruto (P), Bocao (N), Manfroi (N), Fornari (N), Duarte (N), Rosa (P)

ESPULSI: al 12’34” del s.t. Manfroi (N) per somma di ammonizioni

ARBITRI: Angelo Galante (Ancona), Francesco Nitti (Barletta), Daniele Fratangeli (Frosinone) CRONO: Vincenzo Sgueglia (Civitavecchia)

WINTER CUP – FINAL FOUR
Centro Federale Fipav Cercola (Napoli)

Semifinali, martedì 7 febbraio
(A) ACQUA&SAPONE UNIGROSS-LUPARENSE 6-1

(B) PESCARA-LOLLO CAFFE’ NAPOLI 4-3

Finale, mercoledì 8 febbraio
ACQUA&SAPONE UNIGROSS-PESCARA (ore 18.30, diretta Fox Sports)

ALBO D’ORO: 2013/14 Asti, 2014/15 Asti, 2015/16 Real Rieti

Articolo offerto da: