Viale Marconi/via Pepe, nuova ordinanza comunale di chiusura per lavori

Viale MarconiViale Marconi

Una nuova ordinanza comunale ha disposto la chiusura di viale Marconi-via Pepe per interventi straordinari di manutenzione. Donato Fioriti, presidente del Cris, esprime il proprio disappunto in una nota.

“Apprendiamo con preoccupazione che, a partire da ieri (ufficialmente) e sino al 21 febbraio, “lavori complementari di manutenzione straordinaria” hanno riaperto il cantiere sul tratto via Marconi- via Pepe. De facto, nonostante i divieti, non sono partiti da lunedì 6, stante il mercato all’aperto del lunedì…che non avevano previsto? In ogni caso, o il piano antiallagamento da due milioni di euro non è mai stato completato, oppure non sembra essere stato realizzato a regola d’arte, visti anche gli ultimi allagamenti di gennaio. Tertium non datur!”

Così Donato Fioriti, presidente per l’Abruzzo del circuito associativo regionale non profit Cris Abruzzo (Coordinamento Regionale d’iniziativa Sociale).

Interventi in viale Marconi

Interventi in viale Marconi

“E’ giustificabile- aggiunge Fioriti –una manutenzione straordinaria su una rete realizzata poco meno di un anno e mezzo fa? Sono stati avvisati per tempo i residenti cosa che oggi non sembra, visto il disagio arrecato ed i lavori in corso tra auto in sosta? Che dire, poi, di una sorta di box “all’amatriciana” attiguo due cassonetti e sotto un’albero con rami all’apparenza pericolanti, su via Elettra?

“Affidiamo la pratica al ns team legale – conclude Fioriti- non escludendo, in caso ce ne fossero i presupposti,  un esposto–denuncia in Procura! Una cosa è certa, l’impressione che si ha è di un’azione pasticciata e goffa, in cui è mancata la comunicazione ai residenti”

Articolo offerto da:

Archidea