Pescara calcio, in fiamme due auto del presidente Sebastiani

Il presidente Daniele SebastianiIl presidente Daniele Sebastiani

Notte di atti vandalici per il presidente della società biancazzurra: un incendio divampato distrugge le auto di Sebastiani, non lasciando dubbio a un’azione dolosa da parte di ignoti.

Erano le 3.30 circa di questa notte quando alcuni addetti dell’azienda Attiva hanno avvisato il presidente della società biancazzurra che entrambe le autovetture di sua proprietà, una Jeep Suv e una Smart, erano avvolte dalle fiamme lungo la riviera nord. Sul posto è intervenuta la polizia e una squadra dei vigili del fuoco che ha domato l’incendio. Il rogo ha arrecato un danno che ammonta ad alcune decine di migliaia di euro. Alcune avvisaglie minatorie erano già spuntate nei giorni precedenti, sotto forma di invettive nei confronti del dirigente biancazzurro. Non ultimo, ulteriori contestazioni erano giunte a Sebastiani nel corso dell’ultima disfatta contro la Lazio. Recandosi in Questura per sporgere denuncia contro ignoti, il presidente ha ribadito in mattinata la volontà, già manifestata domenica nel dopo partita, di voler congedarsi dalla società.

Gli agenti della Digos, coordinati dal vice Questore aggiunto Leila Di Giulio, stanno ricostruendo la dinamica dei fatti con l’ausilio delle immagini acquisite dalle telecamere interne presenti nell’edificio.

Articolo offerto da:

Be the first to comment on "Pescara calcio, in fiamme due auto del presidente Sebastiani"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*