Le luci d’artista per tutto il periodo dei saldi

Le luci d'artistaLe luci d'artista

Lo spettacolo delle luci d’artista di Pescara proroga fino al 15 febbraio per tutto il periodo dei saldi invernali.

Tutto ciò è stato reso possibile grazie ad una sinergia tra Comune di Pescara, Camera di Commercio, Fondazione PescarAbruzzo e tutto  il comparto del turismo e commercio cittadino. Pescara è parte della rassegna nazionale che la lega al circuito che, da tempo, unisce già Salerno e Torino e che prima e dopo il Natale porta milioni di persone ad ammirare luminarie che sono vere e proprie opere d’arte, realizzate da talenti italiani e stranieri di questa particolare dimensione espressiva del settore.

Un successo inaspettato che ha spinto l’Amministrazione comunale di Pescara, a prorogare l’iniziativa, come spiega l’Assessore ai Grandi eventi Giacomo Cuzzi: “Uno straordinario successo che è piaciuto alla comunità ed alle migliaia di persone che hanno risposto al richiamo di queste luci – così l’assessore alle Attività Produttive e Turismo e Grandi Eventi – L’Amministrazione comunale ha voluto Luci d’Artista perché portassero un Natale fatto di turismo, commercio ed atmosfera ed abbiamo fatto bene a investire su una politica di marketing territoriale che, a Salerno e Torino, è diventata un valore aggiunto preziosissimo per la città. Una scelta che ha fatto bene anche alla nostra città ed ai comparti del turismo e del commercio: mai si era vista tanta animazione in centro. L’immagine di Pescara ha fatto da regina, grazie a decine di migliaia di immagini delle nostre Luci, diventate lo sfondo di selfie, di foto ricordo, di cartoline, di inviti e souvenir, come speravamo che accadesse. Un’impresa resa possibile grazie alla sinergia istituzionale, a quella con associazioni di categoria e operatori del settore turismo e all’importante presenza dei commercianti del centro città: non c’era mai stata prima una tale unione d’intenti e voglio ringraziare tutti a nome dell’Amministrazione, invitando a lavorare già per il Natale 2017, affinché il progetto possa essere esteso anche ad altre zone della città e Pescara faccia un altro passo importante in questo frequentatissimo circuito. Abbiamo investito sul territorio perché siamo sicuri che Pescara possa diventare una meta di approdo del turismo e dello shopping, com’è accaduto. Lo faremo ancora, perché è una formula che funziona, con un progetto che sarà sicuramente più articolato e pronto a rispondere alle esigenze di tutti: bellezza, attrattività, turismo, animazione, indotto”.

“Il bel risultato raggiunto con l’anteprima di Luci d’Artista ha sorpreso tutti, in primis me, mostrando di avere l’energia giusta per espandersi nei prossimi anni – dichiara il Presidente della CCIAA di Pescara Daniele Becci – Siamo riusciti, grazie all’intuizione ed alla perseveranza degli uffici camerali, a catturare l’attenzione e la curiosità del Presidente Peveraro della Iren di Torino, che ha deciso di investire sul nostro territorio, considerandolo un assetto  strategico del triangolo delle luminarie che coinvolge anche Torino e Salerno. Il risultato è balzato agli occhi di tutti: strade piene di visitatori e curiosi, pullman di turisti dalle Marche e dalle Puglie. Un plauso, lasciatemelo dire, va alla struttura della Camera di Commercio di Pescara, che ha lavorato notte e giorno per concludere, in sole tre settimane, una procedura che di solito impiega 6 mesi. Ed un grazie di profonda stima, per l’attenzione che tutti i giorni mettono sulla nostra città, va alla Questura di Pescara, che si è impegnata alacremente affinché tutto fosse fatto nel rispetto delle norme della sicurezza ed alla Fondazione Pescara Abruzzo che non si tira mai indietro quando si tratta di progetti di promozione di grande prestigio”.

Articolo offerto da:

Be the first to comment on "Le luci d’artista per tutto il periodo dei saldi"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*