Debiti, dal Codacons misure a tutela degli abruzzesi

Debiti, misure dal Codacons a tutela degli abruzzesiDebiti, misure dal Codacons a tutela degli abruzzesi

Debiti accumulati, arrivano dal Codacons le misure a tutela degli abruzzesi.

Allo scopo di salvare migliaia di cittadini ed imprese sempre più vessati dai debiti a causa di una crisi economica che non vede conclusione, il Codacons ha deciso di porre in essere misure ad hoc relative alla riduzione delle somme dovute fino ad un massimo del 50% del loro importo.

Spiega il Codacons: “Esiste nel nostro ordinamento una legge pressoché sconosciuta il cui obiettivo è proprio aiutare consumatori e aziende a ridurre il carico di debito accumulato negli anni. Si tratta della legge n. 3 del 27 gennaio 2012, che introduce le procedure di composizione della crisi da sovra-indebitamento, strumenti per mezzo dei quali ai cittadini e alle piccole imprese è data la possibilità, con l’intervento del giudice, di ridurre i debiti diventati eccessivi fino al 50% del loro importo”.

Gli abruzzesi in gravi difficoltà economiche dovranno seguire la procedura indicata sul sito www.codacons.it, ottenendo così il supporto di uno staff di legali ed esperti dell’associazione che valuteranno le singole posizioni e assisteranno consumatori ed aziende nell’iter necessario.

“La legge infatti prevede tre diverse procedure a favore dei soggetti sovra-indebitati: l’accordo di ristrutturazione dei debiti, il piano del consumatore e la liquidazione di tutti i beni – conclude il Codacons – La nostra azione verificherà se ricorrano i presupposti per ottenere i benefici previsti dalla legge e valutare la procedura più adeguata da avviare per salvare il proprio patrimonio”.

 

Articolo offerto da:

Be the first to comment on "Debiti, dal Codacons misure a tutela degli abruzzesi"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*