“Da Zero”, Estrodestro al Petruzzi

EstrodestroEstrodestro

Dopo il successo della prima rappresentazione, torna a grande richiesta uno degli spettacoli più stupefacenti che il teatro possa offrire: martedì 27 all’auditorium Petruzzi di Pescara va in scena Da Zero della compagnia Estrodestro.

Unico nel suo genere nasce dalla fusione tra differenti discipline che si legano magicamente assieme sfruttando la grande capacità di ascolto, concentrazione e creatività degli interpreti. Il titolo di questo spettacolo, Da Zero, è indicativo dell’elemento che guiderà la performance: l’Improvvisazione. Prendendo spunto dai suggerimenti del pubblico la Sand Artist Erica Abelardo disegnerà con la sabbia una scenografia che si evolverà dinamicamente durante lo spettacolo. Gli attori della Scuola Estrodestro improvviseranno quindi una storia ispirandosi dalle scenografie via via create ed il Maestro Fabio D’Onofrio comporrà le musiche che formeranno la colonna sonora inedita della storia. Un effetto domino in cui le tre forme d’arte si influenzeranno modificando continuamente le loro creazioni in un viaggio surreale tra momenti comici, drammatici e passionali.

Uno spettacolo unico nel panorama nazionale che con orgoglio possiamo definire “made in Pescara” data la composizione del cast: Erica Abelardo e Fabio D’Onofrio sono entrambi talenti nostrani così come la Scuola di Improvvisazione Teatrale Estrodestro diretta da Fabrizio Aloisi che ormai da qualche anno si occupa di diffondere l’improvvisazione teatrale sul territorio.

Per informazioni è possibile mandare una mail a info@estrodestro.com.

Articolo offerto da:

Bar Roberto

Be the first to comment on "“Da Zero”, Estrodestro al Petruzzi"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*