Capodanno con una speciale edizione del video mapping

Conferenza-stampa-di-presentazione-concerto-di-capodanno-Conferenza-stampa-di-presentazione-concerto-di-capodanno-

Oltre ai Negrita, a chiudere in bellezza la serata di capodanno, ci sarà anche l’ultima proiezione di Pescara Mapping, lo show di video mapping sulla facciata di Palazzo Arlecchino che quest’anno ospita un vero e proprio festival nazionale.

L’annuncio ufficiale è stato dato questa mattina nel corso di una conferenza stampa cui hanno partecipato telefonicamente anche i Negrita, che hanno dato appuntamento ai pescaresi direttamente la notte del 31 dicembre per chiudere in bellezza il 2106.

Un Capodanno che accoglie la band toscana, che ha al suo attivo un tour mondiale ed è reduce dalla recentissima consegna del prestigioso Premio De André alla Carriera e che sarà fra i dieci migliori d’Italia. A dirlo è Trivago, che indica Pescara fra le piazze più ambite d’Italia per il tradizionale count down di mezzanotte.

Non basta, per salutare l’anno nuovo ci saranno anche le Luci d’Artista di Pescara, che è entrata nel circuito delle luminarie d’arte con Salerno e Torino e, a chiudere in bellezza la serata, ci sarà anche l’ultima proiezione di Pescara Mapping, lo show di video mapping sulla facciata di Palazzo Arlecchino che quest’anno ospita un vero e proprio festival nazionale  per celebrare la sua seconda edizione.

“Sarà una delle più belle feste di Capodanno d’Italia – dice l’assessore a Turismo e Grandi Eventi Giacomo Cuzzi – Gli ingredienti ci sono tutti: le Luci d’Artista che abbiamo acceso con Salerno e Torino, i fuochi d’artificio che saranno tecnologici, con una versione speciale di video mapping, grazie al festival nazionale Pescara mapping che raduna in città le performance dei migliori talenti italiani del genere. I Negrita sono il Capodanno migliore che potessimo augurarci, continuando un percorso in crescendo che ha rilanciato Pescara in un circuito nazionale per quanto riguarda i grandi eventi e i capodanni in piazza. Per Mannarino e Apres la Classe l’anno scorso sono stati in migliaia a sceglierci, quest’anno vogliamo crescere ancora e grazie ai Negrita e a una riuscita sinergia istituzionale potremo regalare una festa in piena regola a chi verrà a brindare con questa eccezionale band italiana e su una piazza illuminata come mai lo è stata.

Si comincerà prima della mezzanotte con uno spettacolo presentato dalla giornalista Mila Cantagallo che scalderà la piazza in attesa del concerto che inizierà intorno alle 23, poi con i Negrita saluteremo il 2017 e si continuerà anche dopo il concerto con il Dj set di Alessandro Rapini. Ringrazio Pau e la band che hanno fatto un invito diretto a non perdere questa serata sui loro canali social e la Best Eventi che come al solito è stata un interlocutore di alto livello nel proporci artisti di qualità e di richiamo. Grazie alla Regione Abruzzo che è nostra partner per questo concerto e alla Dmc Terre del Piacere che ci aiuterà a rendere speciale questo evento anche dal punto di vista turistico. Ci uniamo ai Negrita nel ribadire che quello di Pescara è pronto ad essere il Capodanno d’Abruzzo e una delle migliori feste d’Italia: vi aspettiamo numerosi per il brindisi!”.

 

 

Articolo offerto da:

Archidea

Be the first to comment on "Capodanno con una speciale edizione del video mapping"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*