AcquaeSapone Unigross, terza vittoria per Ricci: poker sul parquet del Futsal Isola

AcqaueSapone, una fase della partitaAcqaueSapone, una fase della partita

di RITA CONSORTE

Terza vittoria consecutiva per l’AcquaeSapone Unigross nella gestione di Antonio Ricci. Dopo due successi al Palaroma, i nerazzurri sbancano il Palatolive di Roma, casa della matricola Futsal Isola, per 4 a 2.

Partita difficile e spigolosa, su un parquet dalle dimensioni ridotte e con un pubblico incandescente. Dopo la sofferenza iniziale, con il vantaggio dopo 4′ segnato da Espindola, Murilo e compagni escono dal guscio e ci mettono tutta la qualità e l’esperienza necessaria per risalire la china. Murilo, servito da Brandi, pareggia, poi Romano finalizza un angolo con un gran destro dalla distanza. Ribaltata la situazione, i nerazzurri calano un po’ nell’ultimo minuto, regalando ad Arteiro il pari. Prima della sirena, a 22” dall’intervallo, Lima firma il 3 a 2 tra le proteste dell’Isola.

Ad inizio ripresa, De Oliveira fa poker e poi Ruiz e compagni, oltre alla grandi parate di Casassa, preservano una vittoria preziosissima. Nei minuti finali, con Laion sempre più lontano dalla porta per aiutare i compagni e rimontare lo svantaggio, Jonas per tre volte va vicinissimo al quinto gol, che tra l’altro il numero venti avrebbe meritato per coronare una partita da giocatore totale, a tutto campo e decisivo anche nella fase difensiva. Nelle ultime tre giornate, Murilo e compagni mettono insieme 15 gol fatti e 2 subiti. Riabilitata la differenza reti e la classifica, ora sotto con il Real Rieti, sabato prossimo al Palaroma.

FUTSAL ISOLA – ACQUAeSAPONE UNIGROSS 2-4 (pt 2-3)

FUTSAL ISOLA: Laion, Mentasti, Pilloni, Arteiro, Zoppo, Terlini, Espindola, Arribas, Marcelinho, Emer, Scola, Galati. All. Angelini.

ACQUAeSAPONE UNIGROSS: Casassa, Lima, Romano, Canale, Rocchigiani, Murilo, Zanella, De Oliveira, Mambella, Brandi, Jonas, Josè Ruiz. All. Ricci.

ARBITRI: Minichini (Ercolano), Mezzadri (Parma), crono Zannola (Ostia).

MARCATORI: nel pt 4’02’’ Espindola (I), 10’55’’ Murilo (A), 16’ Romano (A), 19’52’’ Arteiro (I), 19’59’’ Lima (A); nel st 4’33’’ De Oliveira (A).

NOTE: ammonito Josè Ruiz (A), Brandi (A).

Articolo offerto da: