Racing Show a Pescara

Presentazione Racing ShowPresentazione Racing Show

Le quattro e le due ruote scaldano i motori. Da domani a domenica 20, il Palacongressi di Montesilvano ospita il Racing Show Pescara dove si potranno ammirare, tra gli altri bolidi, le moto di Valentino Rossi (Yamaha M1), la Ducati Desmosedici di Andrea Dovizioso e la Bmw Z4 di Alex Zanardi. Ospiti d’onore saranno il giornalista Paolo Beltramo e il pilota di Moto3 Romano Fenati.

Una tre giorni durante la quale si parlerà di storia, beneficenza e sicurezza.
Storia perché verranno proiettati due docu-film: il primo al Palacongressi dedicato Corradino D’Ascanio, inventore della mitica Vespa, il secondo al cinema teatro Massimo in ricordo della Coppa Acerbo e, in particolare, quella del 1957 che fu l’ultima a Pescara e rappresentò l’ultima volta della Formula 1 in Abruzzo.  “Sono aspetti molti importanti per cui sono fiero della presenza della Fondazione PescarAbruzzo nella veste di Film commission” le parole del segretario generale della Fondazione Nicola Mattoscio.

Beneficienza in quanto il ricavato del Racing Show Pescara, sarà devoluto al finanziamento e sostegno economico del centro oncologico degli ospedali di Modena e Reggio Emilia per aiutare la ricerca contro il cancro. “Onorato di partecipare alla manifestazione sia per entrare in contatto con i tifosi abruzzesi che spesso non riescono a seguirci, sia per la finalità dell’evento: il tema della lotta contro il cancor mi sta a cuore perché i miei genitori sono stati colpiti da questo male ma ce l’hanno fatta grazie proprio alla ricerca” dice Francesco Sini pilota di Formula 4.

Casco Francesco Sini

Casco Francesco Sini

Ultimo ma non per importanza, il tema della sicurezza che verrà affrontato in un convegno sabato 19 mattina con la partecipazione dei ragazzi delle scuole di Penne e Montesilvano e con un corso a cura della Polizia municipale di Penne con dimostrazione ai simulatori. “La Polizia Municipale di Penne – spiega in comandante Natalino Matricciani – nel 2013 partecipò a un bando promosso dal ministero dei Trasporti con l’idea di cambiare la didattica tra i ragazzi: da trasmissiva con un esperto che spiegava agli alunni il Codice stradale, a produttiva cioè far toccare con mano ai giovani l’educazione stradale attraverso l’aiuto della tecnologia cioè i simulatori. Un sostegno importante per far comprendere loro cosa accade quando ci si mette alla guida con il sole, la neve, la pioggia oppure in stato di ebbrezza o sotto stupefacenti. Ma non ci siamo fermati qui: siamo i primi in Europa ad avere i simulatori di guida in bicicletta. La fase attuale del progetto – conclude il comandante – è la creazione di una scuola di Educazione stradale permanente. Siamo infatti alla ricerca di un edificio che possa ospitare i simulatori a disposizione di tutti i giovani della provincia”.

Orari di apertura

venerdì 18 dalle 14 alle 23
sabato 19 dalle 9 alle 23
domenica 20 dalle 9 alle 21.

Piloti presenti

Francesco Sini
Loris Spinelli
Riccardo Ponzio
Mirko Venturi (campione italiano Gt3 2016).

Moto

Yamaha M1 di Valentino Rossi
Ducati Desmosedici di Andrea Dovizioso
Suzuki GSX-RR Moto GP
Aprilia RSV4 Factory campione del mondo Superbike 2014
Aprilia RS-GP Moto GP
Kalex Team Forward Moto2

Auto

Ferrari 488 vincitrice del campionato italiano Gt3 2016
Formula 4
Formula 3000
Formula 3
Lamborghini Yuracan
Aston Martin
Bmw Z4 di Alex Zanardi.

Articolo offerto da:

Bar Roberto
Archidea

Be the first to comment on "Racing Show a Pescara"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*