Dislessia: al via la Settimana Nazionale

DislessiaDislessia

A Pescara due appuntamenti informativi promossi dall’Associazione Italiana Dislessia per porre l’attenzione sui Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA)

L’iniziativa si svolge in contemporanea in tutta Italia e prevede la partecipazione di oltre 75mila persone, nelle piazze, scuole, comuni e teatri di 92 province italiane; il tutto sarà gestito da oltre 1.500 volontari parte delle 98 sezioni attive di AID dislocate su tutto il territorio nazionale

Da martedì 4 ottobre a lunedì 10 ottobre, a Pescara e in contemporanea in altre 90 città italiane, AID, Associazione Italiana Dislessia promuoverà oltre 600 tra eventi, laboratori e spettacoli, in occasione della 1° Settimana Nazionale della Dislessia.

L’iniziativa ha l’obiettivo di sensibilizzare il pubblico e accrescere la consapevolezza riguardo i Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) ed è stata indetta in concomitanza con l’European Dyslexia Awareness Week e del sesto anniversario della Legge 170 dell’8 ottobre 2010, che ha sancito in Italia il diritto alle pari opportunità nell’istruzione per i ragazzi con dislessia, disgrafia, disortografia e discalculia,

In Abruzzo ci saranno eventi in provincia di Pescara, L’Aquila e Chieti. Sarà possibile scoprire l’evento più vicino sul sito http://www.aiditalia.org/ o tramite la pagina Facebook dell’Associazione https://www.facebook.com/aiditalia .

I principali eventi che si svolgeranno a Pescara: venerdì 7 ottobre “Dall’azione al gesto articolatorio”, presso l’Istituto Comprensivo Pescara 7, dalle ore 15.15 alle 18.15 e “La legge 170/10 e l’istruzione digitale”, sabato 8 ottobre presso l’Auditorium Flaiano, dalle ore 8.30 alle 17.

Il primo evento, rivolto alle insegnanti della scuola dell’infanzia, ha lo scopo di condividere percorsi educativi per favorire lo sviluppo di competenze linguistiche e di facilitare l’apprendimento scolastico secondo i recenti modelli neuro-scientifici.

I posti sono limitati, l’iscrizione è obbligatoria.

Mentre sabato 8 L’evento affronterà l’importante tema dei facilitatori ad alta tecnologia e di come evitare che questi vengano percepiti dai ragazzi come marcatori di differenza. I posti sono limitati, l’iscrizione è obbligatoria.

Articolo offerto da:

Bar Roberto

Be the first to comment on "Dislessia: al via la Settimana Nazionale"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*