Pallanuoto, biancazzurre avanti tutta

Pescara pallanuoto femminilePescara pallanuoto femminile

di BENEDETTO GASBARRO

Pescara, grazie alle ragazze, ritrova la serie A nella pallanuoto.

In un Pala pallanuoto tornato ad essere gremito come i bei tempi, la formazione in rosa, dopo aver espugnato Firenze in gara 1, si è ripetuta con il punteggio di 5-4 conquistando un traguardo insperato. Questo risultato riporta alla mente gli storici traguardi raggiunti in passato e rinnova un tradizione consolidata, per questo sport, in città che, purtroppo, si era affievolita. L’Original Marines dopo aver attraversato momenti difficili, durante la stagione regolare, si è presentata in buone condizione alla lotteria play off sorprendendo di fatto le più quotate avversarie, nell’ordine Roma e Florentia. Il traguardo raggiunto è frutto della grande compattezza del gruppo, sapientemente guidato da Tommaso Cianfrone. Da sottolineare anche i numerosi sforzi compiuti dalla società capitanata dal presidente Luis Ruscitti ed il suo braccio destro Roberto De Vincentiis. La gara di domenica è stata molto equilibrata decisa, ad un minuto dal termine, da una straordinaria rete di Priscilla Vidonis.

Articolo offerto da:

Be the first to comment on "Pallanuoto, biancazzurre avanti tutta"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*