Al CLAP Museum di Pescara PAZ DAY 2024

Paz Day 24

Nel giorno della ricorrenza della nascita di Andrea Pazienza, il CLAP Museum di Pescara celebra la sua arte con l’evento speciale PAZ DAY 2024. Giovedì 23 maggio, a partire dalle ore 18:00, il museo, l’unico ad ospitare una così cospicua collezione permanente dedicata all’autore, rende omaggio al popolare fumettista scomparso nel 1988, poco dopo aver compiuto 32 anni.

Come ogni anno dalla sua inaugurazione, nel giorno della nascita di Andrea, il CLAP Museum focalizza l’attenzione su uno dei numerosi aspetti della sua arte. Quest’anno, la seconda edizione del PAZ DAY è dedicata a Zanardi, l’iconico personaggio creato da Pazienza, un suo alter ego oscuro, nella sua irridente crudeltà verso il mondo. I visitatori avranno l’opportunità di ammirare cinque tavole originali e numerosi studi preparatori di Zanardi, esposti durante una visita guidata speciale.

L’evento sarà arricchito dalla presenza di Alessandro Baronciani, uno dei più noti fumettisti italiani contemporanei. Ha pubblicato numerosi libri a fumetti a partire da “Una storia a fumetti”, “Quando tutto diventò Blu”, “Le Ragazze nello Studio di Munari”, “La Distanza” con Colapesce e “Negativa”. Tutti usciti per Bao Publishing. Il suo ultimo lavoro è un fumetto autoprodotto con canzoni e si chiama RagazzaCD. È il cantante della hardcore punk band Altro ed è Direttore Artistico del Regina Fumetti Festival di Cattolica di cui il CLAP è partner nell’edizione 2024. È autore dell’immagine del manifesto PAZ DAY, realizzata in esclusiva per il museo.

Il PAZ DAY 2024 offre ai visitatori del museo due momenti imperdibili di approfondimento sull’opera di Andrea Pazienza:

ore 18:00 – Visita guidata speciale con biglietto d’ingresso ordinario, focalizzata sul personaggio di Zanardi.

ore 19:00 – Incontro ad ingresso libero, “Il mio Paz: Baronciani legge e racconta scritti e fumetti di Andrea Pazienza”, preceduto dai saluti del Presidente della Fondazione Pescarabruzzo, Nicola Mattoscio.

Articolo offerto da: