Elezioni regionali Abruzzo 2024, come si vota, le liste e i candidati

Elezioni regionali 2024 Abruzzo

Domenica 10 marzo, dalle ore 7:00 alle ore 23:00, si vota in Abruzzo per l’elezione del Presidente della Regione e per il rinnovo del Consiglio regionale.

Il Consiglio regionale, così come previsto dalla L.R. n. 9/2013, è composto da 31 membri, di cui sette consiglieri per ciascuna circoscrizione dell’Aquila, di Teramo e di Pescara, e otto consiglieri per quella di Chieti.

Oltre i 29 consiglieri eletti nelle liste circoscrizionali, entrano a far parte di diritto dell’Assemblea, il Presidente eletto e il candidato alla carica di Presidente che ha conseguito un numero di voti validi immediatamente inferiore.

L’elettore dovrà presentarsi al seggio con un documento di identità valido e la tessera elettorale. Chi non ha la tessera o l’ha smarrita, può richiederla, anche nel giorno della votazione, all’ufficio elettorale del comune di iscrizione nelle liste elettorali.

L’elettore può:

  • votare un candidato Presidente, e il voto NON si estende alle liste ad esso collegate
  • votare una lista, e il voto si estende anche al candidato Presidente ad essa collegato
  • votare un candidato Presidente e una delle liste ad esso collegate.

L’elettore può esprimere una o due preferenze per i candidati a consigliere della lista prescelta, scrivendo il cognome oppure il nome e il cognome in caso di omonimia.

Se esprime due preferenze, queste devono essere di genere diverso (per una donna e per un uomo, o viceversa, comunque della medesima lista); in caso contrario la seconda preferenza è nulla e resta valida solo la prima.

Non è consentito il voto disgiunto: sarà considerata nulla, la scheda con il voto espresso per un candidato Presidente e per una lista diversa da quelle a lui collegate.

Diventa Presidente della Regione il candidato alla carica di Presidente che ottiene il maggior numero di voti validi. (Regflash) K.S., F.S. 240220

I Candidati

Le liste a sostegno di Marco Marsilio:

Fratelli d’Italia: in provincia dell’Aquila Antonella Buffone, Tiziana Del Beato, Alessandro Piccinini, Mario Quaglieri, Maria Assunta Rossi, Vincenzo Uzzeo, Massimo Verrecchia; in provincia di Teramo Marco Cipolletti, Laura D’Ambrosio, Umberto D’Annuntiis, Diego Di Bonaventura, Emanuela Di Francesco, Paolo Gatti, Marilena Rossi; in provincia di Chieti Paolo Bomba, Nicola Campitelli, Carla Di Biase, Tiziana Magnacca, Francesco Prospero, Antonio Tavani, Franco Vanni, Carla Zinni; in provincia di Pescara Deborah Comardi, Pasquale Cordoma, Alfredo Cremonese, Leonardo D’Addazio,  Luca De Renzis, Manuela Di Fiore, Lucia Travaglini.

Lega: in provincia dell’Aquila Emanuele Imprudente, Antonio Del Boccio, Carla Mannetti, Maria Matteucci, Eliana Morgante, Paolo Salutari, Patrizio Schiazza; in provincia di Teramo Pietro Quaresimale, Simona Cardinali, Federica Cialini, Riccardo D’Ercole, Pamela Natoni, Francesca Persia, Mirco Vannucci; in provincia di Chieti Sabrina Bocchino, Fabrizio Montepara, Nicola Argirò, Carmela Carfone, Mario Colantonio, Donato Amedeo Di Campli, Romina Di Cretico, Rocco Paolini; in provincia di Pescara Vincenzo D’Incecco, Marcello Antonelli, Rita D’Andrea, Berardino Fiorilli, Maria Stefania Peduzzi, Corinna Sandias, Daniela Sulpizio.

Forza Italia: in provincia dell’Aquila Simone Angelosante, Quirino D’Orazio, Paolo Federico, Antonietta La Porta, Roberto Santangelo, Anna Maria Taccone, Luisa Taglieri; in provincia di Teramo Gabriele Astolfi, Giusy Di Giovanni, Emiliano Di Matteo, Rita Ettorre, Daniele Palumbi, Caterina Provvisiero; in provincia di Chieti Daniele D’Amario, Nicolino Di Paolo, Mauro Febbo, Manuele Marcovecchio, Sara Marcozzi, Franco Martini, Tonia Paolucci; in provincia di Pescara Luigi Arbore Mascia, Paolo Cilli, Giulia De Lellis, Agnese Ranghelli, Lorenzo Sospiri, Pina Tulli, Antonio Zaffiri.

Noi Moderati: in provincia dell’Aquila Paolo Fasciani, Rosa Lamorgese, Alfredo Mascigrande, Nota della Nora Moustatraf, Marianna Scoccia, Sergio Tedeschi; in provincia di Teramo Marianna Coccia, Beta Costantini, Martina Alfonso detto Dodo Di Sabatino, Mario Agostino Junior Garbetta, Umberto Italiani, Cinzia Martella, Grazia Verticelli; per la provincia di Chieti Valentino Di Carlo, Ettore Frutti, Fausto Lanci, Irene Leonzi, Vincenzo detto Vince Serraiocco, Antonella Silvetti; in provincia di Pescara Vincenzo detto Vince Serraiocco,  Giulia Brunati, Giuseppe Bucciarelli, Sandra Ferrara, Antonella Silvetti, Fabrizio Treccia, Sandra Wiring.

Udc-Dc: in provincia dell’Aquila Ezio Stati, Roberto Tinari, Roberto Donatelli, Catia Puglielli, Angela Di Cesare, Antonietta D’Angelo e Riccardo Leone; in provincia di Teramo Domenico Di Matteo, Natalia Di Giambattista, Marino Spada, Emma Rovedi, Cesare Di Donato, Diego De Carolis e Barbara Di Domenico; in provincia di Chieti Nico Caniglia, Pasquale Gallo, Giorgia Iannicca, Giulia Leone, Raffaella Orlando, Carlo Emanuele Maria Ricci, Franco, Saraullo e Pierpaolo Antonio Sticca; in provincia di Pescara Pellegrino Cosentino detto Fabio, Francesco Di Blasio, Mario Di Carlo, Patrizia Di Michele, Anna Falone, Anna Maria Giannuzzi e Alessio Romeo Pizzingrilli detto Pizzi.

Marsilio Presidente: in provincia dell’Aquila Giovanni Stinelli, Gianpaolo Lugini, Pierluigi Arduini, Moreno Mari, Elisabetta Bianchi, Arianna Alba e Carolina Marchetti; in provincia di Teramo Andrea Di Sante, Benigno D’Orazio, Paolo Vasanella, Graziano Appicciutoli, Valeria Martini, Emanuela Rispoli e Gianna Zippilli; in provincia di Chieti Antonio Luciani, Luciano Marinucci, Rodolfo De Laurentiis, Massimiliano Milozzi, Lucia Mazzoccone, Cristiana Della Penna, Filomena Mariani e Valentina Calabrese; in provincia di Pescara Gianni Santilli, Lucio Zazzara, Fabio D’Angelo, Nicoletta Verì, Ernestina Caralla, Barbara Di Mascio e Paride Di Febo.

Le liste a sostegno di Luciano D’Amico:

Partito Democratico: in provincia dell’Aquila candidati alle elezioni regionali Guido Angelilli, Lorenzo Berardinetti, Enzo Di Natale, Rita Innocenzi, Angela Marcanio, Marialisa Paolilli, Pierpaolo Pietrucci: in provincia di Teramo Sandro Mariani, Francesca Nardoni, Dino Pepe, Licia Petrella, Pamela Roncone, Rinaldo Seca, Robert Verrocchio; in provincia di Chieti Silvio Paolucci, Anna Bosco, Luigi Febo, Ernesto Graziani, Angela Cristina Lella, Elisabetta Merlino, Cristina Rapino, Chiara Zappalorto; in provincia di Pescara Antonio Blasioli, Catia Ciavattella, Graziano Di Costanzo, Antonio Di Marco, Leila Kechoud detta Leila, Rita Silvaggi, Piernicola Teodoro.

Movimento 5 Stelle: in provincia dell’Aquila Giorgio Fedele, Monia Stornelli,  Attilio D’Andrea,  Simona Sisi,  Massimo Di Giambattista,  Simonetta De Felicis,  Eugenia Salvatore; in provincia di Teramo Margherita Trifoni, Rosaria Ciancaione, Antonella Petrella,  Giovanni Cianci, MEDICO Riccardo Straccialini,  Santino Ferretti, Mauro Di Felice; in provincia di Chieti Francesco Taglieri Sclocchi, Isidoro Gianluca Malandra, Lorenzo Di Pompo. Graziella La Rovere,  Lorella Ferrara, Antonella Ventura, Marco De Luca, Umberto Mazziotti; in provincia di Pescara Barbara Stella, Barbara Vicaretti, Erika Alessandrini, Daniele Caruso, Carlo Madeo, Domenico Arces, Berardo Di Giandomenico.

Azione: in provincia dell’Aquila Enrico Verini, Lorella Capodacqua, Roberta Dell’Aguzzo, Alessandra Di Cioccio, Nazzareno Di Matteo, Annamaria Massaro e Gaetano Ricci; in provincia di Termo Giuseppe D’Alonzo, Valdo Di Bonaventura, Giammarco  Marcone, Enio Pavone, Valentina Piccione, Giuliana Ridolfi, Emma Zarroli; in provincia di Chieti Andrea  Barisci, Gianni Bellisario, Concetta Bianco, Emilia Cieri Barbara Di Roberto, Antonella Granata,  Antonio Scaparrotta e Giacinto Verna; in provincia di Pescara Francesca Ciafardini, Alessandro D’Ascanio, Rossana De Angelis, Filippo Falconio, Raffaella  Mazzatenta, Sandra  Rosini, Costantino  Sferrella.

Abruzzo Progressista e Solidale: in provincia dell’Aquila Simona Giannangeli, Alfonso d’Alfonso, Giovanna Andreola detta Vanna detta Wanna, William Giordano detto Willy, Antonio Mastrangelo, Domenico Rossetti e Rosalia Tangredi; in provincia di Termo Ennio Chiavetta, Simona Fernandez, Paolo Forlì, Irma Tommolini, Romina Topitti, Marisa Di Pietro e Fabrizio Di Bonaventura; in provincia di Chieti Alessio Monaco, Rita Teresa Aruffo, Vincenzo D’Ottavio, Genoveffa Iacovella, Massimo Costantini, Antonio Iurescia, Guido Colella e Angela Giuseppina Natale; in provincia di Pescara Daniela Santroni, Ivano Martelli, Sante Di Paolo, Federica D’Addario, Gabriele Frisa, Valentina Covitti ed Emiliano Valente.

Abruzzo Insieme: in provincia dell’Aquila Americo Di Benedetto detto Chicco, Michela Carpente, Domenico Ciccone, Vittoria Di Ponzio, Francesca Giannantonio, Antonio Ginnetti detto Tonino ed Emanuela Iorio; in provincia di Teramo candidati alle elezioni regionali Franco Giancristofaro Arboretti, Giovanni Cavallari, Ilenia Ceci, Alberto D’Alberto, Vincenzo Di Marco, Adriana Scalzone e Marta Viola;  in provincia di Chieti Manuel Carlo Pantalone, Francesco Ricci, Dora Bendotti, Vincenzo Menna, Mario Pupillo, Cristiana Canosa, Paolo Cianci e Mariantonella Simone; in provincia di Pescara Marco Alessandrini, Monica Campoli, Andrea Paci, Romina Di Costanzo, Domenico Vespa, Donatella Rosini e Marinella Sclocco.

Italia Viva, Riformisti e Civici: in provincia dell’Aquila Luigi Salucci, Daniele Di Bartolo, Fiorella Scarsella, Maura Sericchi, Nicolai Nazzareno, Antonella Fiordi; in provincia di Teramo Luciano Monticellli, Sandra Renzi, Emilio Di Biase, Leonilde Serafini, Giuditta Di Martino, Giorgio Di Carlo, Bruno Nocella; in provincia di Chieti Sonia Albanese, Giovanni Bozzino, Maria Nicola Bucci, Davide Caporale, Filippo Di Marco, Vincenzo Muratelli, Luciano Piluso, Sabrina Simone; in provincia di Pescara candidati alle elezioni regionali Fabio Cerasoli, Rocco D’Amico, Paride Di Pretoro, Massimiliano Giancaterino, Maria Teresa Guardiani, Chiara Luciani, Silvana Prosperi.

I fac simile delle schede elettorali per circoscrizione

L’Aquila, Teramo, Chieti, Pescara

L'Aquila

Teramo

Chieti

Pescara

Articolo offerto da:

Archidea