Le avventure di Pesce Gaetano al Flaiano

pesce gaetano

Un importante appuntamento per Tuttə a Teatro! di questa settimana, con uno spettacolo per un pubblico dai 2 anni, assai raro per il panorama dello spettacolo bambinə.

Domenica pomeriggio, 11 dicembre alle ore 17.00, presso l’ Auditorium Flaiano sul lungomare Cristoforo Colombo di Pescara, preceduto da Racconti a Teatro con Annette Pieramico, arriva dalla toscana la storica compagnia Giallo Mare Minimal Teatro con

Le avventure di Pesce Gaetano

di e con Vania Pucci, ispirato al libro Il pesciolino nero di Samad Behrangi

Disegni di sabbia e  Animazioni digitali  Ines Cattabriga, Tecnico Multimediale Giacomo Saradini

Una nonna Pesce racconta ai suoi 12.000 figli e nipoti, tutte le sere in fondo al mare. E’ la storia di Gaetano, un pesciolino curioso dalla grande coda che è nato nella sorgente, lassù sulle alte montagne. Prima di addormentarsi guarda il cielo pieno di stelle e sogna di fare un grande viaggio e di andare a scoprire il mondo. Un giorno decide di partire e l’unico modo per andar via dalla sorgente è gettarsi nella cascata. Inizia con questo atto di coraggio un viaggio alla scoperta del mondo, dalla cascata arriverà nel ruscello, nel fiume, e poi nel mare…  inizia con questo atto di coraggio un viaggio alla scoperta del mondo, dalla cascata arriverà nel ruscello, nel fiume, e poi nel mare. In questo viaggio Gaetano imparerà a difendersi, si farà nuovi amici, e imparerà a non aver paura.

Lo spettacolo è stato costruito con una tecnica originale che fa interagire differenti linguaggi. Nel cast dello spettacolo ci sono un artista multimediale che muove i personaggi realizzati in digitale e li fa interagire con l’attrice ed una sand artist che scolpisce, modella, disegna con la sabbia con straordinaria abilità creando ambienti e situazioni che tramite una video camera vengono proiettate in diretta.

La Compagnia toscana Giallo Mare Minimal Teatro, una delle migliori compagnie di teatro per ragazzi, da oltre trenta anni produce spettacoli con segni grafici, pittorici in digitale che dialogano con il corpo, i gesti e il racconto dell’attore. Si è sempre caratterizzata per la sua capacità di essere centro di progetti (Teatro di Appuntamento, Progetto Teleracconto), scena d’incontro fra artisti che provengono sia dal mondo del Teatro che dalle Arti plastiche e visive, alla scena elettronica, al mondo del video e della musica.

 

Biglietto unico di 6 €

Per info e prenotazioni 393/9350933   085/2059278

Articolo offerto da:

Archidea