Montesilvano. Asili nido gratis

conferenza stampa comune montesilvano

Dalla conferenza stampa che si è tenuta ieri mattina nella sala consiliare del Comune di Montesilvano, arrivano importanti direttive per quanto riguarda la gestione degli asili nido. A spiegare tutto in maniera dettagliata è stato Eros Donatelli, direttore dell’azienda speciale per il sociale di Montesilvano, affiancato dal sindaco Ottavio De Martinis, dall’assessore al sociale Barbara Di Giovanni e dal dirigente del settore amministrativo Alfonso Melchiorre.
La novità sostanziale riguarda l’introduzione di una retta unica, chiamata ‘flat’, pari a 272 euro al mese, ovvero l’importo del bonus nido, in modo da essere non solo allineata ma soprattutto compensata dal bonus stesso. “Questo significa che tutte le famiglie che hanno un reddito fino a 25mila” – dichiara Eros Donatelli – “potranno usufruire dell’asilo nido gratuitamente. Per le famiglie che hanno un reddito compreso tra i 25mila e i 45 mila euro la retta sarà  di 45 euro al mese, mentre per chi ha un reddito superiore ai 45 mila euro la retta sarà di 132 euro al mese. Un risparmio notevole per le famiglie che possono arrivare a risparmiare anche 2500 euro l’anno. Nello specifico il finanziamento ricevuto è pari a 350 mila euro nel 2022 e proseguirà in maniera crescente fino al 2027 per una cifra che supererà i due milioni di euro.
Queste le parole del sindaco Ottavio De Martinis: ” Si tratta di una piccola rivoluzione per quanto riguarda gli asili; abbiamo scelto di andare incontro alle esigenze delle famiglie destinando i fondi  per azzerare i costi. Per questo ringrazio l’azienda speciale per il sociale da sempre attenta e vicina alle tante famiglie di Montesilvano, e l’assessore Di Giovanni non solo per l’importante traguardo raggiunto ma anche per essere stati i primi nel nostro territorio a godere di queste agevolazioni.  Come spesso accade nel sociale ci ritroviamo capofila  e vorremmo essere un sano esempio da seguire, un modello da imitare. Avevamo già intercettato i fondi per la realizzazione di nuovi nidi ma con questa importante novità verrà garantita la permanenza in maniera se non gratuita, fortemente agevolata.”
Queste le dichiarazioni dell’assessore al sociale Barbara Di Giovanni: “Il nostro comune, a differenza di altri limitrofi, è riuscito a ottenere questi fondi grazie al PNRR e con ciò darà la possibilità a tutte le famiglie, sia quelle bisognose che quelle di alto reddito, di usufruire di questo bonus. Per Montesilvano è un grande risultato che ci permetterà senz’altro di ampliare le iscrizioni e rendere maggiormente agevolato l’accesso al nido. A breve uscirà un bando per i nidi comunali e successivamente la proposta verrà allargata anche ai privati.  Noi come amministrazione comunale siamo molto fieri di aver intercettato questi fondi che ci permettono di portare avanti il progetto come primi, come esempio da seguire.”

Articolo offerto da: