Le Stelle della Vela. Premiati gli atleti che si sono distinti in Campionati velici nazionali e internazionali nel 2021

le stelle della vela

Anche quest’anno la Federazione italiana vela IX zona Abruzzo e Molise premia i migliori velisti, coloro che hanno ottenuto ottimi risultati in competizioni veliche a livello nazionale e internazionale nel 2021. E lo fa all’interno della manifestazione Sottocosta, una tre giorni organizzata a Pescara dalla Camera di Commercio e dal Marina per promuovere la nautica, il turismo e gli sport del mare. Nel padiglione Becci del Porto Turistico di Pescara gli atleti giovani e meno giovani che sono saliti sui gradini più alti del podio durante l’anno appena trascorso, amanti del mare e del sano senso dell’agonismo, sono sfilati uno dopo l’altro raccogliendo trofei e applausi da parte di pubblico, amici e familiari. I premi sono consegnati dalle alte cariche della Fiv tra cui il presidente nazionale Francesco Ettorre, il presidente della IX Zona Domenico Guidotti e la vice Alessandra Berghella. Per la vela d’altura premiati Giovanni Di Vincenzo (CV La Scuffia) con l’imbarcazione Lisa 9^ agli Europei ORC, Ugo Arlini (CV La Scuffia) 2^ al Campionato Europeo Ilca Master e 6^ all’Ilca Master World, Gianfranco Piselli e Giuseppe Borghese (CV La Scuffia) 3^ al Campionato italiano Snipe, Luigi Masturzo (LNI sez. Ortona) 3^ al Campionato Europeo ORC Capri su Swan 42 Be Wild e 2^ al Campionato italiano su X35 Trottolina. Per il windsurf Rocco Del Proposto, Luca Straccialini e Antonino Gianmarco (ADS Surfing Sport Pescara) rispettivamente 1^ , 2^ e 3^ al Campionato Italiano Juniores Windsurfer Class, Francesca Pozzo (ASD Surfing Sport Pescara) 1^ al Campionato italiano femminile juniores Windsurfer Class, Andrea Papa (ASD Surfing Sports Pescara) 1^ nella specialità Slalom al Campionato Italiano Windsurfer Class. Per i catamarani Enrica Morelli e Maria Sofia Rubino (Circolo Svagamente) 1^ posto al Campionato italiano giovanile Dragoon. E poi Domenico lamante (LNI sez. Pescara) 4^ Under17 al Campionato Europeo e 1^ al Campionato italiano ILCA 6 e Iwan Piccioni (LNI sez. Giulianova) per la partecipazione ad Hansa World Championship paralimpico su imbarcazione Hansa 303. Quest’ultimo, della LNI di Giulianova, si è distinto nello sport paralimpico, simbolo di una vela accessibile a tutti e collaborerà ad un progetto di inclusione con il circolo velico giuliese organizzando corsi di vela per diversamente abili su imbarcazioni Hansa 303. Tra i premiati Andrea Papa, campione di Windsurf e istruttore Fiv, che da quest’anno ha iniziato una collaborazione con i colleghi dell’area protetta della Penisola del Sinis in Sardegna per un ambizioso progetto di Windacademy, l’accademia del windsurf. Nella cerimonia sono stati premiati anche i piccoli e orgogliosi campioni della IX Zona che hanno ricoperto i primi posti nelle manifestazioni veliche regionali abruzzesi.

Articolo offerto da: