Montesilvano. Commemorazione dei 3 piloti dell’XI° Reparto Volo

commemorazione piloti

Nella mattinata di ieri, con inizio alle ore 11.30, presso il parco della Libertà di Montesilvano, si è svolta la 17esima commemorazione dei 3 piloti dell’XI° Reparto Volo di Pescara precipitati con il loro veivolo nelle acque del Mar Adriatico l’11 maggio del 2005. Il ricordo di Maurizio Formisano, Fabrizio Di Giambattista e Valerio Valentini è ancora vivo in quanti ne hanno condiviso la vita famigliare e quella professionale. Una breve ma sentita commemorazione che si è chiusa con la benedizione del cappellano della Polizia di Stato Don Gianni Caldarelli mentre a seguire i presenti hanno deposto una corona di fiori.
Queste le toccanti parole del Sindaco di Montesilvano Ottavio De Martinis: “Per me è una grandissima emozione tornare in questo posto e ricordare i nostri angeli. Sono qui non solo in veste di sindaco ma anche in quella di collega e amico di Valerio, Maurizio e Fabrizio che resteranno per sempre nei nostri pensieri e soprattutto nei nostri cuori. Mi fa piacere portare il saluto della città ma la cosa che mi riempie di gioia è sapere che ci sia uno spazio del nostro territorio che li possa ricordare e al tempo stesso possa far conoscere a tutti la loro storia. Ringrazio il Coisp che ha voluto intitolare a loro questo parco e che organizza momenti come questi che danno la possibilità di rivedere i famigliari e dare loro un abbraccio.”
La Segreteria Provinciale Coisp di Pescara, nella persona del Segretario Generale Provinciale Giovanni Catitti, ha voluto ancora una volta essere presente e vicino alle famiglie dei colleghi, “È un momento di raccolta per ricordarli e per ritrovarli, perché loro fanno e faranno parte di noi, della Polizia e ci proteggeranno sempre da lassù. Sul palco si sono avvicendati il Segretario Generale Regionale Aio Pierfrancesco esprimendo parole toccanti e non prive di commozione “Ogni anno il Coisp rinnova il ricordo di Maurizio Formisano, Fabrizio Di Gianbattista e Valerio Valentini, che persero la vita nelle acque antistanti alla cittadina di Fossacesia, durante un servizio di volo, nell’adempimento del proprio dovere. Sono il simbolo di tutti quei colleghi che onorano ogni giorno la divisa, svolgendo il proprio lavoro con professionalità, umiltà, dedizione, e senso del dovere.”

Commemorazione 3 (1)

Articolo offerto da: