ECOMOB. Domani al via la quinta edizione. La tre giorni di cultura sostenibile

ecomob

Venerdì 6 maggio alle 11 inaugurazione della kermesse nell’area fra piazza Salotto e Nave di Cascella
Un villaggio della cultura sostenibile, a Pescara, dal 6 all’8 maggio: un evento diffuso, vista mare. Con 45 espositori.

Appuntamento domani venerdì 6 maggio alle 11 per l’inaugurazione della quinta edizione di Ecomob. Al via dunque l’evento diffuso in pieno centro città, per un villaggio della cultura sostenibile.

Ecomob è il primo grande evento del centro sud dedicato alla cultura ecosostenibile, ideato, organizzato e promosso da Ecolife A.p.s. Tre giorni, tre aree di interesse, fra mobilità sostenibile, turismo attivo ed ecologia ambientale, per un villaggio allestito nel cuore della città, vista mare, fra l’area di piazza della Rinascita e la spiaggia libera antistante la fontana monumento Nave di Cascella. In pieno centro dunque, fra le numerose attività dedicate allo shopping e al food.

Appuntamento quindi alle 11 per l’inaugurazione e i saluti istituzionali. A seguire primo incontro dal tema l’Abruzzo verso una mobilità sostenibile. Intervengono: Gianluca Giallorenzo, vice presidente EcoLife, Carlo Masci, sindaco di Pescara, Gennaro Strever, presidente camera di Commercio Chieti-Pescara, Umberto D’Annuntiis, sottosegretario Regione Abruzzo, Daniele D’Amario, assessore Turismo e attività produttive Regione Abruzzo, Nicola Campitelli, assessore Urbanistica e territorio Regione Abruzzo, Antonio Sorgi, direttore generale Regione Abruzzo. Coordina Giuseppe Di Marco, presidente Legambiente Abruzzo. Secondo incontro a seguire, per le Best practice, Trabocchi Mob 4.0, con il contributo di Lido Legnini, Camera di commercio Chieti Pescara, Carlo Ricci, Gal Costa dei Trabocchi, Alfonso Di Fonzo, presidente Polo Inoltra – Logistica e Trasporti, Marcello Squicciarini, direttore Polo Innovatur – PMC turismo.

Quarantacinque gli espositori che hanno scelto Ecomob per la promozione delle loro offerte e prodotti, dalle bici muscolari alle elettriche, incluse le cargo bike, monopattini, nonché auto elettriche ed e-scooter. Tutti i mezzi possono essere testati nell’area dedicata: per le bici, si aggiunge la ciclabile del lungomare di Pescara.

L’evento è ideato, organizzato e promosso da Ecolife A.p.s. associazione di promozione sociale nata con l’impegno di incoraggiare e diffondere la cultura ecosostenibile. Ecomob ospita enti pubblici, associazioni di categoria, realtà aziendali e imprenditoriali, dando modo di condividere e comunicare azioni, best practice, iniziative, prodotti e concetti innovativi. Le precedenti edizioni hanno coinvolto oltre 35mila visitatori unici, ospitato più di 200 espositori e promosso 18 workshop legati all’ecomobilità, all’ambiente, al turismo attivo e al cicloturismo.

Ecomob 2022 ha il supporto e il coinvolgimento di enti istituzionali e privati. Con il patrocinio di: ministero per la Transizione ecologica, Comune di Pescara, Regione Abruzzo, Camera di commercio, industria e artigianato di Chieti-Pescara, Anci Abruzzo, Confindustria Chieti-Pescara, Elettricità futura-Imprese elettriche italiane, Cna Abruzzo, Confimi industria, Confcommercio Pescara, Federalberghi, Balnearia servizi.

Partner tecnici sono Legambiente, Fiab, Motus, Vaielettrico, Federazione ciclistica italiana con il relativo Comitato regionale Abruzzo. Partner: Plenitude + Be Charge. Gold sponsor: Helbiz, Mario De Cecco Dynamic workwear, Edimac macchine edili e stradali. Medi partner: Bicilive, Velò. Affiliato Endas.

http://www.ecomobexpo.eu/
https://www.facebook.com/ecomobexpo
https://www.instagram.com/ecomob_expo/

Articolo offerto da: