Emergenza Ucraina. Consegna farmaci da parte dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri Pescara

bandiera ucraina

Sono stati consegnati ieri i farmaci ed il materiale sanitario raccolto dall’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Pescara (Omceope) in favore della popolazione ucraina.

 

Il ritiro del materiale è stato effettuato presso la sede dell’Omceo Pescara dagli Alpini della Sezione Abruzzi Cerchio-Aq, con il coordinamento del dr. Domenico Barbati dell’Omceo l’Aquila, promotore dell’iniziativa nonché Presidente AMFE (Associazione Medici di Famiglia volontari per le Emergenze Sanitarie Regione Abruzzo).

Si tratta di 61 pacchi contenenti farmaci (insulina, antibiotici, antidolorifici ecc…), materiale sanitario (guanti, presidi medici, lacci emostatici, disinfettanti ecc…) e alimenti a lunga conservazione per la prima infanzia, raccolti grazie alla generosa disponibilità di Medici, Pediatri, Odontoiatri e dei referenti ordinistici del progetto, i Consiglieri dr.ssa Margherita De Florentiis e dr.ssa Chiara Cervone.

La Presidente Omceo Pescara, dr.ssa Maria Assunta Ceccagnoli, presente alla consegna, ha affermato: “ancora una volta l’Ordine di Pescara ha mostrato la giusta sensibilità in un momento così terribile per la popolazione ucraina” – ed ha rivolto “un sentito ringraziamento a tutti coloro che hanno reso possibile questa raccolta fornendo materiale che verrà inviato nei prossimi giorni ad un Ospedale ucraino che sarà reso noto. Ringrazio tutti gli iscritti, il Comune di Montesilvano, la Fondazione Cesare Di Carlo, i Consiglieri De Florentiis e Cervone, gli Alpini e il loro coordinatore dr. Domenico Barbati

Articolo offerto da: