Montesilvano: presentato il Trofeo San Sebastiano 2022

trofeo san sebastiano

Torna ad animare la città da domani il Trofeo San Sebastiano, attesissimo appuntamento che fonde lo sport alla solidarietà.

Il torneo interforze di calcio a 5, organizzato dal Gruppo Sportivo della Polizia Locale di Montesilvano, guidato da Roberto Marzoli, è stato presentato questa mattina nella Sala Consiliare di Palazzo di Città.

La partecipata cerimonia di presentazione, moderata dal giornalista Paolo Minnucci, è stata aperta dal tenore montesilvanese Claudio Roncone, che si è esibito nell’Inno di Mameli, e da un minuto di raccoglimento per l’Ucraina.

A seguire, il saluto delle autorità presenti: il sindaco di Montesilvano e presidente della Provincia di Pescara Ottavio De Martinis, il Prefetto di Pescara Giancarlo Di Vincenzo, il comandante della Polizia Locale di Montesilvano Nicolino Casale, il comandante dei Carabinieri di Montesilvano Luca La Verghetta, il colonnello Antonio Caputo, comandante della Guardia di Finanza di Pescara, il vicario del Questore di Pescara dottor Pasquale Sorgonà, gli assessori comunali Alessandro Pompei e Lino Ruggero. Presente anche don Pierluigi Pistone della parrocchia di Sant’Antonio di Padova.

Il torneo interforze di calcio a 5, in programma da domani al PalaRoma, coinvolgerà, come di consueto, Polizia locale, Carabinieri, Polizia di Stato e Guardia di Finanza. Il Trofeo San Sebastiano conclude l’iniziativa “Solidarietà e Sport”, aperta dalla Befana del Vigile, organizzata dal Comando di Polizia Locale, grazie alla quale sono stati consegnati alla Caritas parrocchiale della Chiesa di Sant’Antonio di Padova oltre 13 quintali di derrate alimentari.

Il torneo, arrivato alla sua ventunesima edizione, coinvolgerà, come di consueto, Polizia locale, Carabinieri, Polizia di Stato e Guardia di Finanza.

“Il Trofeo San Sebastiano è un evento molto atteso nella nostra città. Unisce lo sport, con tutte le forze dell’ordine presenti sul territorio, alla solidarietà, che mai come in questo momento storico risulta essere davvero molto importante” dichiara il sindaco Ottavio De Martinis. “C’è tanta soddisfazione perché l’evento riprende nella sua interezza, con la parte sportiva, dopo lo stop forzato dello scorso anno dovuto all’emergenza Covid. Il Comando e il Gruppo Sportivo della Polizia Locale Città di Montesilvano, attraverso queste manifestazioni, propongono un binomio vincente di sano agonismo e di impegno sociale per i più fragili”.

L’assessore comunale con delega alla Polizia Locale Lino Ruggero ha espresso soddisfazione per gli importanti risultati raggiunti dalla Polizia Municipale “di cui siamo orgogliosi e che sono onorato di rappresentare”.

“Solidarietà e Sport sono due parole che già prese singolarmente significano tantissimo, ma che unite riescono a tirare fuori qualcosa di meraviglioso” sottolinea l’assessore comunale allo Sport Alessandro Pompei.

Tutti i presenti hanno manifestato entusiasmo nel prendere parte a una competizione dove, prima di ogni altra cosa, a vincere sarà la solidarietà.

Al termine della cerimonia di presentazione sono stati consegnati riconoscimenti alle autorità intervenute. La conclusione è stata affidata alla voce di Claudio Roncone, che si è esibito nel brano “Imagine” di John Lennon, dedicato alla comunità ucraina.

Questo il programma del quadrangolare, che si terrà da domani al PalaRoma di Montesilvano, (ingresso libero)

SABATO 5 MARZO

ore 17.00 Guardia di Finanza vs Polizia di Stato

ore 18.30 Carabinieri vs Polizia Locale

MARTEDÌ 8 MARZO

ore 15.00 Carabinieri vs Guardia di Finanza

ore 16.00 Polizia di Stato vs Polizia Locale

MARTEDÌ 15 MARZO

ore 15.00 Polizia di Stato vs Carabinieri

ore 16.00 Guardia di Finanza vs Polizia Locale

DOMENICA 27 marzo

ore 16 finale 3° e 4° posto

ore 17.15 finale 1° e 2° posto

premiazione a seguire

Articolo offerto da: