Matteo Perazzetti, vittoria storica a Città Sant’Angelo

matteo perazzetti

Un risultato storico quello riportato da Matteo Perazzetti e la lista SiAmo: il centrodestra stravince a Città Sant’Angelo, dopo oltre 30 anni di amministrazione di centrosinistra. Con il 52.17% e 4346 voti sugli 8047 validi, la maggioranza del nuovo sindaco avrà 12 seggi in Consiglio comunale.

Dopo il brindisi di rito nella sede elettorale del centro storico, un corteo di bandiere tricolore ha scortato i vincitori per corso Vittorio Emanuele, fino a piazza del Municipio. I festeggiamenti si sono conclusi in tarda serata in piazza della Marina.

Queste le prime dichiarazioni del neosindaco:

Tra le prime cose da fare, sicuramente studiare il bilancio per vedere quali sono le fasi di sviluppo possibili: la zona industriale di Sant’Agnese deve essere sviluppata ulteriormente, con l’insediamento di altre strutture produttive. Dobbiamo lavorare sull’espansione della raccolta differenziata e sul piano regolatore generale, lo strumento di armonizzazione del territorio.

E poi dobbiamo creare quella vicinanza e quell’unione che l’amministrazione deve avere necessariamente con i propri cittadini.

Infine, mi auguro di avere un’opposizione come quella che SiAmo ha fatto per 5 anni: dura e di scontro, perché quando c’è una concorrenza, sempre corretta, si viene a generare sempre un vantaggio per il cittadino. Spingerà la nostra squadra a dare molto di più!

Articolo offerto da:

Archidea