Serraiocco: una soluzione per i tesserati Propaganda delle Naiadi

vincenzo serraiocco

L’amministratore della Sport Life, Vincenzo Serraiocco, alla luce  delle ultime vicende delle Naiadi, ha rilasciato questa sera il seguente comunicato stampa:

“Stiamo lavorando in queste ore a una soluzione, affinché si possa garantire lo svolgimento delle attività sportive, sospese alle piscine Le Naiadi per la nota chiusura dell’impianto, a tutti i tesserati del settore Propaganda della Sport Life.

Entro qualche giorno annunceremo la soluzione che prevede, grazie all’accordo con la Teate Servizi che gestisce per conto del Comune di Chieti la piscina teatina (con la Sport Life che si occupa della parte agonistica) per trovare degli spazi vasca, al fine di poter garantire la ripresa delle attività per i nostri ragazzi del settore Propaganda che per cause, non dipendenti dalla nostra società e dalla nostra volontà, hanno dovuto interrompere la pratica agonistica. Ringrazio la Teate Servizi per la sensibilità dimostrata e spero che già dalle prossime ore i nostri ragazzi possano tornare alla pratica sportiva”.

Articolo offerto da:

Archidea