Il Marrucino celebra la Giornata mondiale del Teatro

teatro Marrucino Chieti

La Giornata mondiale del Teatro è stata celebrata per la prima volta a Parigi il 27 marzo del 1962 e da allora, ogni anno, una personalità della cultura mondiale porta un messaggio personale, tradotto in diverse lingue e divulgato dai mezzi di comunicazione. Quest’anno il messaggio è stato affidato a Carlos Celdràn, regista teatrale e accademico cubano, pluripremiato e noto in tutto il mondo.

Al Teatro Marrucino, per celebrare la ricorrenza, sono previste nella giornata di oggi 27 marzo, visite guidate gratuite, tre al mattino (ore 10-11-12) e tre nel pomeriggio (15-16-20).

Questo il programma della giornata:

  • ore 11 e ore 19,30: lettura del messaggio di Carlos Cedràn per la Giornata Mondiale del Teatro
  • ore 16,30: gli allievi della Scuola di Recitazione del Teatro Marrucino interpreteranno brani e personaggi della tradizione teatrale.
  • ore 18,30: il professor Patrizio Domenicucci presenterà l’opera teatrale ” Sotto il cielo di Augusto”

Il Teatro resterà aperto dalle ore 10 alle ore 22 con ingresso libero.

Articolo offerto da: