Cadavere ritrovato a Pescara Porta Nuova

carabinieri pescara

Nel pomeriggio di ieri, a Pescara, in via San Comizio, il personale del 118 ha allertato i Carabinieri per il ritrovamento di un cadavere.

Giunti sul luogo, i militari della Sezione Radiomobile hanno constatato la presenza di un corpo senza vita, all’interno di un fabbricato abbandonato. Vicino all’uomo è stato rinvenuto il suo borsello contenente la fotocopia di una carta di identità appartenente a Gonzal Mohamed, marocchino classe 1942, residente a Foggia.

Il medico legale, chiamato sul posto, ha constatatato il decesso per cause naturali. La salma è stata trasportata presso l’obitorio di Pescara, per la riconsegna ai familiari, come disposto dalla Autorità Giudiziaria.

Articolo offerto da: