Franz Ferrante è scomparso a Pescara

eremo sant'onofrio

Sono in corso le ricerche di Franz Ferrante, 49 anni, pescarese, scomparso di casa tra la notte di sabato e la mattina di domenica. Il suo cellulare risulta irraggiungibile ma la sua auto, una Nissan Micra, è stata ritrovata nei pressi dell’eremo di Sant’Onofrio a Serramonacesca, abbandonata e chiusa a chiave.

Fino ad ora le operazioni condotte dai vigili del fuoco di Alanno e Pescara, dagli uomini della protezione civile territoriale e dai carabinieri di Popoli non hanno dato esiti positivi. Nella giornata di ieri, inoltre, le perlustrazioni con l’elicottero dei vigili del fuoco sono state particolarmente ardue a causa del forte vento.

Il padre del quarantanovenne ha raccontato di essere tornato nella sua abitazione con il figlio sabato sera e poi, il giorno seguente, di non averlo più trovato in casa. Inoltre il luogo in cui l’auto di Franz Ferrante è stata rinvenuta, sembra sia una meta frequente per il giovane pescarese che proprio in quella zona è solito fare delle escursioni.

Oggi, grazie alle migliori condizioni meteorologiche, si dovrebbe far ricorso anche all’utilizzo di alcuni droni per la ricerca dell’uomo.

Articolo offerto da: