Ruba merce per scambiarla con stupefacenti

refurtiva

I Carabinieri del NOR-Sezione Radiomobile della Compagnia di Pescara hanno denunciato a piede libero, per il reato di furto aggravato, A.M., 50enne pescarese, il quale si è reso responsabile del furto di alcuni prodotti alimentari ai danni di due supermercati cittadini.

Nello specifico, ieri, durante un controllo alla circolazione stradale in via Lago di Capestrano, l’uomo, disoccupato e senza fissa dimora, già noto alle forze dell’ordine, aveva uno zainetto all’apparenza sospetto, elemento questo che ha indotto i Carabinieri a sottoporlo a perquisizione personale rinvenendo così 5 vasetti di nutella e 2 confezioni di caffè Lavazza.

Ulteriori accertamenti hanno permesso di appurare che il 50enne, poco prima, aveva asportato la merce da due supermercati della zona e che era suo intento utilizzarla in seguito come merce di scambio per l’acquisto di stupefacenti.

 

 

Articolo offerto da: